Calciopoli: Moggi, "io condannato? Attendiamo la Cassazione"

(AGI) - Roma, 24 nov. - "Io non sono stato condannato. Nonparliamo dei primi due gradi ma aspettiamo il terzo e poivedremo. Quando saranno sentenze in giudicato allora potreteparlare di Moggi condannato". Cosi' Luciano Moggi al Processodel Lunedi' su Rai Sport 1 sulle sue condanne per le vicende dicalciopoli. "Io lotto e spero di riuscirci per coloro che senzacolpe sono entrati in mezzo a queste cose: gli arbitri. Leposizioni di dieci sono state archiviate e degli altri quattroche sono rimasti con noi, uno non ha mai arbitrato una nostrapartita ed e'

(AGI) - Roma, 24 nov. - "Io non sono stato condannato. Nonparliamo dei primi due gradi ma aspettiamo il terzo e poivedremo. Quando saranno sentenze in giudicato allora potreteparlare di Moggi condannato". Cosi' Luciano Moggi al Processodel Lunedi' su Rai Sport 1 sulle sue condanne per le vicende dicalciopoli. "Io lotto e spero di riuscirci per coloro che senzacolpe sono entrati in mezzo a queste cose: gli arbitri. Leposizioni di dieci sono state archiviate e degli altri quattroche sono rimasti con noi, uno non ha mai arbitrato una nostrapartita ed e' Dattilo" afferma Moggi che poi rivela anche diavere un rimorso: "Quello di aver dato una mano a certe personeche poi si sono tirate indietro - dice -. Io ho sempre fattodel bene". Quindi sul suo futuro: "Io non voglio essere unpersonaggio publlico. Voi dei media mi avete fatto diventarepiu' bravo di quello che sono. Io per adesso penso allacassazione il 22 gennaio e poi vedremo il da farsi". (AGI).