Calciopoli: diffamo' ufficiale Arma, chiesta condanna per Moggi

(AGI) - Roma, 29 set. - Luciano Moggi deve essere condannato alpagamento di 1000 euro di multa perche' non esercito' alcunlegittimo diritto di difesa, quando, nel corso dellatrasmissione Rai 'Porta a Porta' del 14 gennaio 2009, se laprese con chi lo aveva coinvolto nelle indagini su Calciopoli,l'allora tenente colonnello dei carabinieri Attilio Auricchio, reo, a suo dire, di "aver mentito sapendo di mentire".Sostenendo che l'investigatore del reparto operativo "ha fatto carriera" per averlo accusato "con malevolenza", l'ex direttore generale della Juventus ha portato avanti "un disegno criminale" con dichiarazioni dal contenuto diffamatorio "che hanno

(AGI) - Roma, 29 set. - Luciano Moggi deve essere condannato alpagamento di 1000 euro di multa perche' non esercito' alcunlegittimo diritto di difesa, quando, nel corso dellatrasmissione Rai 'Porta a Porta' del 14 gennaio 2009, se laprese con chi lo aveva coinvolto nelle indagini su Calciopoli,l'allora tenente colonnello dei carabinieri Attilio Auricchio, reo, a suo dire, di "aver mentito sapendo di mentire".Sostenendo che l'investigatore del reparto operativo "ha fatto carriera" per averlo accusato "con malevolenza", l'ex direttore generale della Juventus ha portato avanti "un disegno criminale" con dichiarazioni dal contenuto diffamatorio "che hanno avuto un grande impatto verso il pubblico provocando un 'boom' dello share del programma tv e un 'boom' di danno verso un servitore dello Stato". Eppure - ha sottolineato il pm Raimondo Orru' nel processo in corso davanti al tribunale monocratico di Roma che andra' a sentenza il prossimo gennaio - la Cassazione, pur dichiarando la prescrizione del reato, ha sancito che Moggi e' stato ideatore dell'associazione per delinquere finalizzata alla commissione di frodi sportive. "Un'associazione - ha decretato la Suprema Corte alcune settimane fa - ampiamente strutturata ecapillarmente diffusa nel territorio con la pienaconsapevolezza dei singoli partecipi" e con Moggi, promotoredel sodalizio, "poliedricamente capace di insinuarsi 'sinetitulo' nei gangli vitali dell'organizzazione calcisticaufficiale (Figc e organi in essa inseriti quali l'Aia)". (AGI).