Calciopoli: Cassazione, prescrizione per Moggi e Giraudo

(AGI) - Roma, 24 mar. - Finisce con la prescrizione dei reatiil processo Calciopoli. La III sezione penale della Cassazioneha infatti dichiarato la prescrizione per Luciano Moggi, ex Dgdella Juventus, accusato di associazione a delinquere, e perAntonio Giraudo, ex Ad del club bianconero, imputato perassociazione a delinquere e frode sportiva. Moggi e' stato assolto da alcuni episodi di frode sportiva.La sentenza e' arrivata dopo una camera di consiglio durataoltre 6 ore. Per gli imputati che avevano rinunciato alla prescrizione,- gli ex arbitri Massimo De Santis, Paolo Bertini e AntonioDattilo - i

(AGI) - Roma, 24 mar. - Finisce con la prescrizione dei reatiil processo Calciopoli. La III sezione penale della Cassazioneha infatti dichiarato la prescrizione per Luciano Moggi, ex Dgdella Juventus, accusato di associazione a delinquere, e perAntonio Giraudo, ex Ad del club bianconero, imputato perassociazione a delinquere e frode sportiva. Moggi e' stato assolto da alcuni episodi di frode sportiva.La sentenza e' arrivata dopo una camera di consiglio durataoltre 6 ore. Per gli imputati che avevano rinunciato alla prescrizione,- gli ex arbitri Massimo De Santis, Paolo Bertini e AntonioDattilo - i supremi giudici hanno confermato la condanna ad unanno (pena sospesa) per il primo, e hanno assolto gli altridue. Prescritto anche il reato contestato all'ex vicepresidentedella Federcalcio, Innocenzo Mazzini, e all'ex designatorePieluigi Pairetto. Rigettati dalla Corte i ricorsi di Claudio Lotito,presidente della Lazio e di Diego ed Andrea della Valle(Fiorentina): per loro il reato si era gia' prescritto inappello. La Cassazione ha infine dichiarato inammissibile il ricorsodella Procura di Napoli contro le assoluzioni degli arbitriPaolo Dondarini, Gianluca Rocchi e Tiziano Pieri e dell'expresidente Aia, Tullio Lanese. .