Calciomercato: Juve-Morata vicini, Roma scatenata, Prandelli saluta

(AGI) - Roma, 7 lug. - La Juventus e la Roma, protagoniste sulcampo la scorsa stagione, continuano il testa a testa anche sulmercato. I bianconeri, che oggi hanno presentato ufficialmenteil 18enne francese Kingsley Coman, centrocampista offensivo cheha firmato un contratto quinquennale, hanno "incassato" buonenotizie provenienti da Madrid. "Morata e' piu' vicino allaJuventus". Ad affermarlo, secondo quanto riportato da "As", e'stato l'agente del giocatore spagnolo, Juanma Lopez, all'uscitadagli uffici dello stadio Santiago Bernabeu. Il procuratore delgiovane attaccante del Real Madrid, accompagnato dall'avvocatoBeppe Bozzo, ha incontrato i dirigenti dei "blancos" perdiscutere

(AGI) - Roma, 7 lug. - La Juventus e la Roma, protagoniste sulcampo la scorsa stagione, continuano il testa a testa anche sulmercato. I bianconeri, che oggi hanno presentato ufficialmenteil 18enne francese Kingsley Coman, centrocampista offensivo cheha firmato un contratto quinquennale, hanno "incassato" buonenotizie provenienti da Madrid. "Morata e' piu' vicino allaJuventus". Ad affermarlo, secondo quanto riportato da "As", e'stato l'agente del giocatore spagnolo, Juanma Lopez, all'uscitadagli uffici dello stadio Santiago Bernabeu. Il procuratore delgiovane attaccante del Real Madrid, accompagnato dall'avvocatoBeppe Bozzo, ha incontrato i dirigenti dei "blancos" perdiscutere proprio del futuro di Alvaro Morata, sempre piu' nelmirino di Antonio Conte. L'affare potrebbe andare in porto peruna cifra intorno ai 18 milioni. Questa notizia ha animato i sostenitori dei campionid'Italia, preoccupati invece per le news in arrivodall'Inghilterra. La stampa britannica continua a scrivere delforte interesse del Manchester United per Vidal e del grandemovimento intorno al nome di Pogba. Il giovane francese e'inseguito da tutti i top club della Premier ma anche dal RealMadrid. A tal proposito dall'"Equipe" e' rimbalzata un'ipotesiaffascinante ma difficilmente percorribile: uno scambio fra DiMaria e Pogba, con il transalpino alla corte di Ancelotti e conil laterale argentino fra le fila dei bianconeri. Pronte eimmediate sono arrivate le risposte della Roma. I giallorossi,dopo le rituali visite mediche, hanno presentato oggi due"colpi": Salih Ucan e Ashley Cole. Il centrocampista turcoarriva nella capitale a titolo temporaneo, con l'opzione siaper il rinnovo del prestito che per l'acquisizione a titolodefinitivo a favore della Roma. Il difensore britannico, invce,ha firmato un biennale, con opzione per il terzo anno, sullascia di quanto fatto l'estate scorsa da Maicon. A seguire,Sabatini e il suo staff hanno lavorato intensamente su altridue possibili nuovi arrivi: Romulo e Cuadrado. Per ildifensore-centrocampista azzurro le richieste del Veronasembrano troppo alte; sul fronte Cuadrado da registrare oggi ledichiarazioni del direttore sportivo viola, Daniele Prade', ilquale ha detto di non aver ricevuto per il colombiano alcunaofferta ufficiale e, soprattutto, di voler provare a convincereil giocatore a vestire ancora la maglia dei gigliati. Sembra svanita del tutto, sempre in chiave Roma, l'ipotesiCerci. Il granata e' seguito adesso dal Milan e anche dalloscatenato Real Madrid, che nel frattempo sta preparandoun'offerta da 80 milioni per la stella dei Mondiali, JamesRodriguez. Con l'arrivo certo di Cole e con quello probabile diEmanuelson, i giallorossi lascerebbero partire il brasilianoDodo': subito si e' fatta avanti l'Inter. Si tratta sulla basedi un prestito biennale, con diritto di riscatto fissatointorno ai 7 milioni. Contemporaneamente i nerazzurripotrebbero soffiare Astori alla Lazio. Il cagliaritano e'tenuto in stand by: arriverebbe in caso di mancato rinnovocontrattuale da parte di Ranocchia o se Ausilio e soci nonriuscessero a riscattare Rolando. Sempre l'Inter sta sondandoil terreno per Osvaldo. L'attaccante italo-argentino ha uncartellino molto alto e si sta percorrendo la strada delprestito. I nerazzurri, pero', dovranno stare attenti allaconcorrenza del Galatasaray. Osvaldo infatti e' nel mirino diCesare Prandelli, che oggi ha salutato l'Italia e la Figc e chedomani iniziera' la sua nuova avventura in Turchia. A ora dipranzo, a Istanbul, e' prevista la conferenza stampa dell'excommissario tecnico: rinnovera' i saluti e forse si togliera'qualche sassolino dalle scarpe. (AGI).