Calciomercato: guerra Salah-Fiorentina, Berlusconi apre a Ibra

(AGI) - Roma, 3 lug. - E' guerra tra Salah e la Fiorentina.Avra' uno strascico legale la querelle tra l'egiziano e il clubviola dopo che l'ex Basilea, attraverso il suo procuratore, hacomunicato ai Della Valle di non voler accettare l'offerta chemercoledi' scorso, a Milano, gli ha presentato il club viola:rinnovo di 5 anni con un ingaggio superiore ai 3 milioni dieuro. Fiorentina su tutte le furie e comunicato durissimo:"Abbiamo dato mandato ai nostri legali di valutare le azioninecessarie per la tutela dei diritti della societa'". Larisposta dell'agente di Salah non si

(AGI) - Roma, 3 lug. - E' guerra tra Salah e la Fiorentina.Avra' uno strascico legale la querelle tra l'egiziano e il clubviola dopo che l'ex Basilea, attraverso il suo procuratore, hacomunicato ai Della Valle di non voler accettare l'offerta chemercoledi' scorso, a Milano, gli ha presentato il club viola:rinnovo di 5 anni con un ingaggio superiore ai 3 milioni dieuro. Fiorentina su tutte le furie e comunicato durissimo:"Abbiamo dato mandato ai nostri legali di valutare le azioninecessarie per la tutela dei diritti della societa'". Larisposta dell'agente di Salah non si e' fatta attendere: "E'molto triste vedere come un grande club come la Fiorentinaricorra a questi tentativi patetici di rinnegare dichiarazionigiuridicamente vincolanti e obblighi contrattuali scritti". Sela storia tra Salah e la Fiorentina, dopo sei mesi, si avviaalla peggiore delle conclusioni, adesso bisognera' capire dovefinira' il Messi d'Egitto: l'Inter appare in pole ma Mancinioggi ci ha scherzato su ("Non l'ho mai chiamato, ho esaurito ilcredito"), restano sullo sfondo Juventus e Roma. La permanenzadi Salah in Italia e' comunque certa.L'Inter - che oggi haufficializzato Murillo e Montoya assieme alle cessioni diKuzmanovic (Basilea) e Obi (Torino) - punta anche a un rinforzoa centrocampo: Mario Suarez e' favorito su Felipe Melo, mentreThiago Motta va verso l'Atletico Madrid. Si avvicina Perisic,con il Wolfsburg c'e' una differenza di tre milioni di euro,poi appunto c'e' da capire cosa fara' Salah: l'alternativa e'Jovetic. In uscita da valutare le posizioni di Santon, Shaqiri,Kovacic e Nagatomo: "Non possiamo tenere tutti", ammetteMancini. "Ibrahimovic? E' un grande, farebbe comodo a qualunquesquadra", dice Berlusconi nel giorno della presentazione diMihajlovic. Un'apertura in piena regola quella del presidentedel Milan nonostante proprio ieri Galliani abbia regalato altecnico serbo Bacca e Luiz Adriano. In difesa il Milan potrebberestare cosi': "Siamo messi bene", assicura Berlusconi.Llorente ha le valigie pronte, per dove non e' ancora datosaperlo: il Monaco (che ha trovato l'accordo con il Chelsea perla cessione di Falcao) si e' aggiunto al Real Madrid comepossibile destinazione dell'attaccante spagnolo della Juventus.Juventus che, in attesa dell'ultimo colpo (il trequartistasognato da Allegri), ha ceduto Storari al Cagliariufficializzando l'arrivo di Neto, svincolato dalla Fiorentina,come vice di Buffon. E intanto Pogba non sembra intenzionato adandare: "Barcellona o Psg? Solo voci. Solo io so cosa ho dettoalla Juventus", assicura. Mattiello resta al Chievo inprestito. Rinnovato con il Cagliari l'accordo per la permanenzaalla Roma di Ibarbo. Ceduto (pare) a sua insaputa al Watford,e' questo il destino di Holebas, esterno greco ex Roma: "Hannoorganizzato il mio trasferimento senza chiedermi nulla. Non hoancora firmato niente". Balotelli (che oggi ha perso il papa')non interessa al Newcastle, assicura il manager dei MagpiesMcClaren.Per l'attaccante del Liverpool resta in piedi solol'ipotesi Trabzonspor. Il Verona ha rinnovato il contratto diSala fino al 2017, il Carpi ha ingaggiato il portiere Benussimentre Mirante, dopo il fallimento del Parma, e' finito alBologna. L'Udinese, che apre a Zapata e assicura che Allan, nelmirino del Napoli, non si muove, cede Berra alla Pro Vercelli.Restando in B, il Trapani si e' assicurato il difensorebrasiliano Marotti, il Perugia ha ufficializzato l'ingaggiodell'attaccante Di Carmine, il Novara quello dell'esternosvizzero Rodriguez, mentre il Livorno ha preso in prestitodall'Inter il centrocampista Palazzi. (AGI).