Calcio: Zenga "contro la Roma a viso aperto"

(AGI) - Roma, 22 set. - "Se vinci in Italia ti dicono che haifatto poco, se perdi che hai sbagliato. C'e' sempre l'idea dipensare in maniera negativa". Alla vigilia del match di domani,al Ferraris contro la Roma, il tecnico della Sampdoria, WalterZenga, torna sul ko di domenica contro i granata di Ventura.Qualche critica per i blucerchiati, ma l'ex "Uomo Ragno"difende il suo lavoro e la sua squadra che in queste 4 gare hacomunque sette punti. "Col Bologna abbiamo fatto una partita d'attesa e poil'abbiamo risolta, col Carpi abbiamo segnato 5 gol in

(AGI) - Roma, 22 set. - "Se vinci in Italia ti dicono che haifatto poco, se perdi che hai sbagliato. C'e' sempre l'idea dipensare in maniera negativa". Alla vigilia del match di domani,al Ferraris contro la Roma, il tecnico della Sampdoria, WalterZenga, torna sul ko di domenica contro i granata di Ventura.Qualche critica per i blucerchiati, ma l'ex "Uomo Ragno"difende il suo lavoro e la sua squadra che in queste 4 gare hacomunque sette punti. "Col Bologna abbiamo fatto una partita d'attesa e poil'abbiamo risolta, col Carpi abbiamo segnato 5 gol in mezz'ora.Qualche merito lo avremo pure. Invece si tende sempre aguardare gli aspetti che non vanno - il parere di Zenga -. ATorino peccato averci creduto poco con l'andare dei minuti,questo non deve piu' accadere. Abbiamo avuto un'occasionegrossa per riaprirla a inizio secondo tempo". Domani la sfidacontro una Roma reduce dal pareggio interno con il Sassuolo.Anche qui critiche, soprattutto per Garcia che ha optato per ilturnover nel match di domenica scorsa. "Se lo fai e vinci seibravo, se lo fai e perdi sbagli - dice Zenga -, per cui allafine e' sempre una questione di vincere o perdere. Io credo chese una squadra sta bene e un ragazzo ha 30 anni puo' giocarequanto vuole, l'unica cosa di cui tenere conto in piu' e' ilfattore psico-fisico". Per quanto riguarda la sfida, Zengaassicura: "domani giocheremo a viso aperto. In tutti i mieiprecedenti contro la Roma ci sono stati molti gol. Noi pero'pensiamo positivo: l'oggi e' sempre il nostro giorno migliore".(AGI).