Calcio: Thohir, "dobbiamo rimanere in Europa, meglio se Champions"

(AGI) - Milano, 6 dic. - "Dobbiamo rimanere in Europa, ma seriusciamo ad ottenere risultati migliori e piazzarci inChampions sara' ancora meglio". Intervistato da "ESPNDeportes", Erick Thohir insiste sulla necessita' per l'Inter diqualificarsi per le coppe europee, possibilmente tornando sulgrande palcoscenico che ormai comincia a mancare da troppotempo. "Adesso il nostro obiettivo e' rimanere in Europaperche' e' un momento di transizione - le sue parole riportateda 'fcinternews.it' - non e' facile andare subito in Champions,pero' se la squadra regala buone performance, abbiamo ancoradegli altri obiettivi. Questa e' la vita, a

(AGI) - Milano, 6 dic. - "Dobbiamo rimanere in Europa, ma seriusciamo ad ottenere risultati migliori e piazzarci inChampions sara' ancora meglio". Intervistato da "ESPNDeportes", Erick Thohir insiste sulla necessita' per l'Inter diqualificarsi per le coppe europee, possibilmente tornando sulgrande palcoscenico che ormai comincia a mancare da troppotempo. "Adesso il nostro obiettivo e' rimanere in Europaperche' e' un momento di transizione - le sue parole riportateda 'fcinternews.it' - non e' facile andare subito in Champions,pero' se la squadra regala buone performance, abbiamo ancoradegli altri obiettivi. Questa e' la vita, a volte non e'giusta, ma l'obiettivo e' questo". Il magnate indonesiano e'comunque fiducioso perche' "abbiamo uno dei settori giovanilipiu' forti d'Europa, che ha vinto 37 trofei. Tra Serie A, SerieB e altre leghe europee giocano 45 giocatori usciti dal nostrovivaio; si potrebbero creare tre squadre, una per la A, una perla B e una per la C. Questo e' il frutto del lavoro di PieroAusilio e Roberto Samaden. Dobbiamo impegnarci tutti insiemeper sostenere la strategia dell'Inter, visto che da quiusciranno molti talenti". (AGI).