Calcio: sospesa dialisi, ma Pele' rimane in terapia intensiva

(AGI) - San Paolo - I medici hanno interrotto ladialisi renale a cui era sottoposto Pele', che pero' continua arimanere in  [...]

(AGI) - San Paolo, 30 nov. - I medici hanno interrotto ladialisi renale a cui era sottoposto Pele', che pero' continua arimanere in terapia intensiva sotto osservazione. Lo ha resonoto l'ultimo bollettino medico dell'Ospedale Israelita AlbertEinstein di san Paolo, dove l'ex campione brasiliano e' statoricoverato lunedi' per un'infezione urinaria. La cura di sostegno renale e' stato sospeso temporaneamentefino a domani, quando i medici deciderano se e' necessarioriprenderlo. Esattamente come il giorno prima, Pele -chesecondo la stampa brasiliana ha un solo rene- e' lucido estabile dal punto di vista emodinamico e respiratorio. Sabatoha ricevuto la visita di suo figlio Edinho, che ha raccontatoai giornalisti che il padre sta "bene" e che conta di potercasa nel prossimo fine settimana. L'ex portiere ha raccontatoche il padre si e' calmato quando i medici gli hanno permessodi utilizzare il cellulare: "Dice di avere dolori sparsi ma stabene. E Non vede l'ora di uscire dall'ospedale e potrebbe farlopresto. Ha una tv, internet, e ha accesso ad ogni informazione.Ma non vede l'ora di riprendere la solita routine". (AGI).