Calcio: serie A, Sampdoria-Bologna 2-0. Decidono Eder e Soriano

(AGI) - Roma, 14 set. - - Il quinto sigillo stagionale di Edere una prodezza balistica di Soriano, regalano alla Sampdoria,nel match rinviato ieri dopo il nubifragio abbattutosi sullaLiguria, la seconda vittoria stagionale che le vale il secondoposto in classifica a quota 7 punti alle spalle della fuggitivaInter. La partenza migliore e' pero' quella del Bologna diDelio Rossi, con un Mounier in grande spolvero e con FrancoBrienza che colpisce la traversa dopo pochi minuti supunizione. Al quarto d'ora e' ancora l'esterno del BolognaMounier a rendersi pericoloso saltando due avversari, ma e'

(AGI) - Roma, 14 set. - - Il quinto sigillo stagionale di Edere una prodezza balistica di Soriano, regalano alla Sampdoria,nel match rinviato ieri dopo il nubifragio abbattutosi sullaLiguria, la seconda vittoria stagionale che le vale il secondoposto in classifica a quota 7 punti alle spalle della fuggitivaInter. La partenza migliore e' pero' quella del Bologna diDelio Rossi, con un Mounier in grande spolvero e con FrancoBrienza che colpisce la traversa dopo pochi minuti supunizione. Al quarto d'ora e' ancora l'esterno del BolognaMounier a rendersi pericoloso saltando due avversari, ma e'bravo Silvestre a bloccare la sua conclusione. Al 20' si faviva anche la Samp: splendida iniziativa sulla destra di Ederche mette in mezzo, Muriel a sua volta la da' all'indietro ditacco per Soriano, ma Donsah allontana il pericolo. Prima dellamezzora le due squadre devono anche effettuare i primi duecambi forzati a causa degli infortuni di Cassani e Giaccherini,sostituiti rispettivamente da Pereira e Rizzo. Sono gli ospiti comunque i piu' pericolosi, con la coppiaMounier-Brienza e i due terzini Masina e Ferrari a fardiventare matta la difesa blucerchiata. Nei minuti di recuperoe' nuovamente la squadra di Delio Rossi a farsi pericolosa conun tiro di Donsah da lontano, ma Viviano fa buona guardia. Laripresa si apre nel grigiore assoluto, con le due squadre chenon si illuminano e non creano grandi occasioni da rete. Adaccenderla ci pensa il solito Eder al quarto d'ora con un grantiro da fuori area, ma Mirante vola e devia la sua conclusionein angolo. Un'ingenuita' di Rizzo, che al 17' del secondo temporimedia il secondo cartellino giallo, mette nei guai ilBologna, costretto a giocare nell'ultima fase della gara con unuomo in meno. Al 27' e' Muriel a provare a sbloccare ilrisultato lasciando sul posto Rossettini e presentandosi inarea per il tiro, ma la sua conclusione e' fuori di un soffio.Il Bologna sembra al gancio e infatti al 29' capitola grazie alsolito Eder (alla sua quinta rete stagionale), che dopo averricevuto palla da Muriel costringe Mirante a capitolare.Passano solo 6 minuti e i blucerchiati raddoppiano con Soriano,ben servito fuori area da Correa, il quale fa partire unmissile terra-aria che si spegne alle spalle del portiererossoblu. Brienza prova nel finale a segnare la rete del 2 a 1,ma Viviano glielo nega. (AGI) .