Calcio: Sassuolo batte Lazio 2-1 e aggancia quarto posto

(AGI) - Roma, 18 ott. - Torna il mal di trasferta per la Lazio,sconfitta al Mapei Stadium dal Sassuolo di Di Francesco, cheinvece nella sua tana non perde un colpo e con i tre punti dioggi aggancia proprio i biancocelesti al quarto posto inclassifica e in piena zona Europa League. A decidere sono uncalcio di rigore realizzato da Berardi in apertura e ilraddoppio di Missiroli al quarto d'ora della ripresa. Inutileil gol della bandiera della Lazio firmata da Felipe Anderson.Troppe le assenze a centrocampo, per Pioli le scelte sonoobbligate in mezzo

(AGI) - Roma, 18 ott. - Torna il mal di trasferta per la Lazio,sconfitta al Mapei Stadium dal Sassuolo di Di Francesco, cheinvece nella sua tana non perde un colpo e con i tre punti dioggi aggancia proprio i biancocelesti al quarto posto inclassifica e in piena zona Europa League. A decidere sono uncalcio di rigore realizzato da Berardi in apertura e ilraddoppio di Missiroli al quarto d'ora della ripresa. Inutileil gol della bandiera della Lazio firmata da Felipe Anderson.Troppe le assenze a centrocampo, per Pioli le scelte sonoobbligate in mezzo con Onazi e Cataldi in coppia eMilinkovic-Savic trequartista. Solo panchina per Keita, cheinvece quando entra nella ripresa spacca la partita, propiziail gol di Anderson e forse se fosse partito dall'inizio avrebbepotuto creare maggiori difficolta' agli esterni neroverdi. Cheinvece viaggiano e per oltre un'ora dominano la sfida sullefasce. Di Francesco punta su Falcinelli nel tridente completatoda Berardi e Sansone ed e' fortunato perche' la gara si sbloccasubito al 6', grazie al calcio di rigore concesso da Guida perun presunto tocco di Lulic in area su Paolo Cannavaro. (AGI) .