Calcio: Sampdoria-Chievo 2-1, decide Romagnoli

(AGI) - Genova, 24 set. - Seconda sconfitta consecutiva per ilChievo che cade anche in casa della Sampdoria dopo un primotempo dominato dai blucerchiati, in vantaggio con Gastaldelloalla scadere. Il raddoppio porta invece la firma dell'altrodifensore centrale, il giovane Romagnoli, questa seraall'esordio che al 36' del secondo tempo ha beffato Bardi ditesta. A nulla e' valso il gol di Paloschi al 45' da fuoriarea. Mihalovic ha sorpreso tutti con il doppio 9 visto cheBergessio e Okaka sono scesi in campo, per la prima volta, unoal fianco dell'altro mentre Corini ha riproposto

(AGI) - Genova, 24 set. - Seconda sconfitta consecutiva per ilChievo che cade anche in casa della Sampdoria dopo un primotempo dominato dai blucerchiati, in vantaggio con Gastaldelloalla scadere. Il raddoppio porta invece la firma dell'altrodifensore centrale, il giovane Romagnoli, questa seraall'esordio che al 36' del secondo tempo ha beffato Bardi ditesta. A nulla e' valso il gol di Paloschi al 45' da fuoriarea. Mihalovic ha sorpreso tutti con il doppio 9 visto cheBergessio e Okaka sono scesi in campo, per la prima volta, unoal fianco dell'altro mentre Corini ha riproposto Paloschi el'ex blucerchiato Maxi Lopez, applaudito dai suoi vecchi tifosiche ricordano ancora il gol nel derby della passata stagione. Per il resto il tecnico blucerchiato ha optato per un ampioturnover con Romagnoli e Mesbah dal primo minuto, senzarinunciare alla qualita' di Soriano e Krsticic. Dopo la strettadi mano tra i due allenatori, che si sono chiariti dopo loscrezio della passata stagione (Mihajlovic aveva parlato di unChievo poco propositivo e Corini non aveva gradito), laSampdoria ha preso subito in mano le redini del match, provandoad impostare soprattutto con Okaka, ancora una volta tra imigliori, mentre Bergessio ha sfiorato per due volte ilvantaggio prima con un tiro ad incrociare poi di testa al 34',trovando sulla sua strada un ottimo Bardi. Il Chievo harisposto provando a ripartire in contropiede ma senza mairiuscire a perforare la retroguardia blucerchiata. Solo Hetemaje' riuscito mettere in difficolta' la difesa della Sampdoriaapprofittando di un errore su calcio di punizione diCacciatore. Al 44' ci ha pensato Gastaldello a sbloccare ilrisultato su un calcio d'angolo guadagnato da Mesbah. Nellaripresa Corini ha provato a cambiare qualcosa, con l'innesto diBotta che tra l'altro ha avuto l'occasione piu' ghiotta ma ilsuo tiro e' stato parato da Viviano. La squadra di Corini e'parsa decisamente piu' coraggiosa ma si e' svegliata troppotardi, con Romagnoli che ha raddoppiato, rendendo vano il goldi Paloschi al 45'. (AGI).