Calcio: rissa Madrid chiamata su WhatsApp, altri gruppi coinvolti

(AGI) - Madrid, 21 nov. - La maxi-rissa scoppiata a Madrid eche e' costata la vita a un tifoso galiziano era statapianificata dagli ultras dell'Atletico e del Deportivo LaCoruna, i gruppi Frente Atletico e Riazor Blues, tramiteWhatsApp. Lo riferiscono i media spagnoli. Agli scontri sul lungofiume del Manzanarre, iniziati trauna sessantina di teppisti e poi allargati a quasi 200, hannopartecipato al fianco dei tifosi del Depor gli ultra' di altredue squadre madrilene, i Bukaneros, frangia di estrema sinistradel Rayo Vallicano, e gli Alcor Hooligans sostenitoridell'Alcorcon. I teppisti erano armati di spranghe

(AGI) - Madrid, 21 nov. - La maxi-rissa scoppiata a Madrid eche e' costata la vita a un tifoso galiziano era statapianificata dagli ultras dell'Atletico e del Deportivo LaCoruna, i gruppi Frente Atletico e Riazor Blues, tramiteWhatsApp. Lo riferiscono i media spagnoli. Agli scontri sul lungofiume del Manzanarre, iniziati trauna sessantina di teppisti e poi allargati a quasi 200, hannopartecipato al fianco dei tifosi del Depor gli ultra' di altredue squadre madrilene, i Bukaneros, frangia di estrema sinistradel Rayo Vallicano, e gli Alcor Hooligans sostenitoridell'Alcorcon. I teppisti erano armati di spranghe di ferro,pali di legno e bottiglie. La Commissione nazionale contro la violenza aveva definitola partita "a basso rischio", un fatto destinato ad alimentarepolemiche, e dopo gli scontri ha convocato una riunione perdomani per valutare l'accaduto. (AGI).