Calcio: Pioli "secondo posto non e' tabu'"

(AGI) - Roma, 15 mar. - "Tabu' secondo posto? Voi insistete mail secondo posto non e' tabu'. Se partiamo con la mentalita'che vogliamo vincere tutte le prossime 12 partite, sicuramentesi arriva in alto. Il primo obiettivo e' vincerle tutte, poivedremo dove saremo arrivati". Cosi' Stefano Pioli alla vigiliadella trasferta di Torino-Lazio. "Il fatto di puntare alla Romae al secondo posto da' sicuramente una possibilita' in piu' dicentrare il nostro obiettivo - ha aggiunto il tecnicobiancoceleste - e la consapevolezza che abbiamo e' che stiamolavorando bene. E che le prossime partite determineranno

(AGI) - Roma, 15 mar. - "Tabu' secondo posto? Voi insistete mail secondo posto non e' tabu'. Se partiamo con la mentalita'che vogliamo vincere tutte le prossime 12 partite, sicuramentesi arriva in alto. Il primo obiettivo e' vincerle tutte, poivedremo dove saremo arrivati". Cosi' Stefano Pioli alla vigiliadella trasferta di Torino-Lazio. "Il fatto di puntare alla Romae al secondo posto da' sicuramente una possibilita' in piu' dicentrare il nostro obiettivo - ha aggiunto il tecnicobiancoceleste - e la consapevolezza che abbiamo e' che stiamolavorando bene. E che le prossime partite determineranno ilnostro futuro. E' inutile guardare la classifica in questomomento, contera' solo quella del 31 maggio". Dopo il 4-0 sulla Fiorentina, l'entusiasmo e' salito allestelle: "Non e' difficile gestire questo momento - ha spiegato- la squadra e' determinata e consapevole dei propri mezzi. Laviviamo con i nostri concetti, che e' quello che poi ci hapermesso di essere in questa situazione". Nella trasferta didomani i biancocelesti saranno piu' riposati per via degliimpegni dei granata in Europa. "E' sicuramente un vantaggio pernoi - ammette Pioli -, molte nostre dirette concorrenti stannogiocando con continuita' in Europa. Ma domani sara' una partitacomplicata, li abbiamo studiati e abbiamo visto i loro pregi maanche dove sono vulnerabili. Giocano un possesso palla moltobasso e poi prediligono la verticalizzazione. Quello del Torinoe' un gioco unico in Italia, sono allenati bene e in casa hannobattuto anche il Napoli. Ma anche noi ci siamo preparati evogliamo vincere". (AGI).