Calcio: Palermo-Sassuolo 2-1, decide Belotti al 93'

(AGI) - Roma, 13 dic. - Il Palermo allunga la serie utile ebatte anche il Sassuolo davanti a 21.086 spettatori cherappresenta anche il record stagionale di presenze al"Barbera". I rosanero riescono ad avere la meglio al termine diuna bella partita tra due squadre che confermano di essere inottima forma. Per la squadra di Iachini e' il settimo risultatopositivo, mentre il Sassuolo si ferma a quota otto. I rosanerosbloccano la partita alla prima occasione, poi rischiano efalliscono il raddoppio in diverse occasioni. Incandescente ilfinale ravvivato da due giocatori appena entrati: primaPavoletti

(AGI) - Roma, 13 dic. - Il Palermo allunga la serie utile ebatte anche il Sassuolo davanti a 21.086 spettatori cherappresenta anche il record stagionale di presenze al"Barbera". I rosanero riescono ad avere la meglio al termine diuna bella partita tra due squadre che confermano di essere inottima forma. Per la squadra di Iachini e' il settimo risultatopositivo, mentre il Sassuolo si ferma a quota otto. I rosanerosbloccano la partita alla prima occasione, poi rischiano efalliscono il raddoppio in diverse occasioni. Incandescente ilfinale ravvivato da due giocatori appena entrati: primaPavoletti regala ai tifosi neroverdi l'illusione del pari inextremis e poi in pieno recupero Belotti fa esploderel'entusiasmo dei sostenitori di casa. Il Sassuolo chiude innove uomini per le espulsioni di Consigli e Cannavaro. Iachinisi affida a Chochev in mezzo al campo insieme a Maresca eRigoni e deve rinunciare a capitan Barreto, alle prese insettimana con problemi fisici; a sinistra spazio a Lazaar conDaprela' operato di appendicite. In attacco torna Vazquez che fa coppia con Dybala dopo averscontato il turno di stop; a fargli posto e' Belotti. DiFrancesco deve rinunciare a tre squalificati: gli esternidifensivi Vrsaljko e Peluso, sostituiti da Gazzola e Longhi el'attaccante Berardi, rimpiazzato da Floro Flores che componeil tridente insieme a Sansone e al nazionale Zaza; acentrocampo riprende il suo posto capitan Magnanelli, anche luireduce da squalifica. La partita comincia e il Palermo passa alprimo assalto al 3': angolo di Dybala e colpo di testa vincentedi Rigoni che sfugge ai difensori avversari. Ancora Palermo al5' con un gran numero di Dybala in area che si libera di Acerbie con il sinistro impegna Consigli in angolo. Superato l'iniziodifficile il Sassuolo guadagna metri e al 13' si rendepericoloso con un gran sinistro da fuori di Floro Flores cheSorrenino e' costretto a respingere corto con i pugni. Al 21'nuovo tentativo questa volta da sinistra di Taider checostringe Sorrentino a una nuova respinta in tuffo.Al 28' bellacombinazione tra Floro Flores e Zaza con il sinistro diquest'ultimo che finisce a lato. Al 38' Sassuolo insidioso supunizione: batte Floro Flores e Longhi sfiora il pallonemancando il gol da pochi passi. Al 41' Dybala si fa spaziosulla sinistra, entra in area ma il suo cross viene ribattutoda Magnanelli. Ad inizio ripresa stessi uomini in campo epartita sempre vivace con le due squadre che si fronteggiano aviso aperto. Al 18' il Palermo si divora il raddoppio: cross diMorganella dalla destra e colpo di testa ravvicinato di Marescache finisce a lato di un soffio. Al 22' il Sassuolo resta indieci per l'espulsione di Consigli, reo di aver fermato Marescalanciato a rete; Di Francesco sacrifica Floro Flores per fareentrare il secondo portiere Pomini. Nel Palermo spazio perDella Rocca, tornato in campo dopo un lungo infortunio; alasciargli il posto e' Chochev.Al 29' bell'azione di Vazquezche va via tra due difensori e poi davanti a Pomini mandasull'esterno della rete. Di Francesco inserisce Floccari al posto di Sansone. Al 30'Taider serve in area Zaza che in diagonale impegna Sorrentino.Al 34' occasione per Dybala, servito da Maresca, l'argentino inarea trova pronto Pomini che si salva in angolo. Al 37' DiFrancesco inserisce Pavoletti per Taider e si rivela la mossagiusta. Al 40', infatti, arriva il pareggio proprio ad opera diPavoletti che dopo avere approfittato di un involontario assistdi Andelkovic infila Sorrentino con il sinistro. Non e' finitaperche' in pieno recupero il Palermo torna in vantaggio: assistdi Vazquez per Andrea Belotti, anche lui appena entrato, checon il sinistro infila Pomini. Subito dopo il Sassuolo avrebbel'occasione per pareggiare, ma Sorrentino compie un veromiracolo su un tiro ravvicinato di Zaza. Prima del fischiofinale il Sassuolo resta anche in nove per l'espulsione diPaolo Cannavaro, dopo un brutto intervento su Dybala. (AGI).