Calcio: Osvaldo conquista il Boca, esordio con gol in Libertador

(AGI) - Beunos Aires - Non poteva esserci esordiomigliore. In una "Bombonera" stracolma, sotto gli occhi dellamoglie Ximena Baron e degli  [...]

Calcio: Osvaldo conquista il Boca, esordio con gol in Libertador
(AGI) - Beunos Aires, 27 feb. - Non poteva esserci esordiomigliore. In una "Bombonera" stracolma, sotto gli occhi dellamoglie Ximena Baron e degli altri familiari, Pablo DanielOsvaldo fa il suo debutto con la maglia del Boca Juniors e vasubito in gol. Nella seconda giornata della fase a gironi dellaCoppa Libertadores, gli Xeneize superano 2-1 gli uruguaiani delMontevideo Wanderers e a decidere la sfida e' proprio l'exattaccante di Roma, Juventus e Inter. In panchina domenicacontro il Temperley, Osvaldo trova spazio dal primo minuto edopo il botta e risposta fra Komar e Riolfo sigla la retedecisiva al 42', con una bella incornata su cross dallasinistra di Colazo. "Non avrei nemmeno sognato un esordio cosi'perfetto - commenta a fine gara - Ma e' stata una vittoria disquadra, abbiamo saputo soffrire quando c'era da soffrire e poiabbiamo reagito". Osvaldo racconta che all'inizio era nervoso enel finale (e' stato sostituito all'82') non ne aveva piu'. "Mimanca il ritmo partita ma ho fatto il gol che ci ha dato trepunti, meglio di cosi'? - aggiunge - Sentivo molta pressione,nel Boca bisogna vincere sempre ma abbiamo una grande squadra".Sugli spalti "c'era tutta la mia famiglia, pure mio nonno. Mavoglio dedicare la rete a mio suocero, che a dicembre e' venutoa mancare e che era grande tifoso del Boca. Sono sicuro che dalassu' mi ha dato una mano".Lodi per Osvaldo anche dal tecnico,Rodolfo Arruabarrena: "ha risposto molto bene e tecnicamente e'molto bravo". E su quanto pubblicato dalla stampa argentina inmerito al festino a luci rosse organizzato dall'attaccante,taglia corto: "io parlo del campo, le voci non mi interessano.L'unica cosa che conta e' che i giocatori stiano bene e che itifosi possano identificarsi con la squadra". (AGI).