Calcio: Nazionale. Conte, non sono deluso. Serve esperienza

(AGI) - Roma, 16 giu. - "Brutto risultato? Persal'imbattibilita'? Sono sempre importanti queste partite:aiutano a crescere e a capire tante cose. Non sono rammaricatoe non sono deluso per niente". Cosi', ai microfoni della Rai,al termine dell'amichevole contro il Portogallo, il commissariotecnico azzurro, Antonio Conte."Fatto un passo indietro? Nonpenso a queste cose. Penso solo a far fare esperienza a questiragazzi che vantano poche presenze in azzurro e in campointernazionale. L'importante e' proseguire lungo il nostrocammino: anche le sconfitte aiutano a crescere", ha aggiuntoConte. "Il ranking preoccupa? Non son come mai l'Italia

(AGI) - Roma, 16 giu. - "Brutto risultato? Persal'imbattibilita'? Sono sempre importanti queste partite:aiutano a crescere e a capire tante cose. Non sono rammaricatoe non sono deluso per niente". Cosi', ai microfoni della Rai,al termine dell'amichevole contro il Portogallo, il commissariotecnico azzurro, Antonio Conte."Fatto un passo indietro? Nonpenso a queste cose. Penso solo a far fare esperienza a questiragazzi che vantano poche presenze in azzurro e in campointernazionale. L'importante e' proseguire lungo il nostrocammino: anche le sconfitte aiutano a crescere", ha aggiuntoConte. "Il ranking preoccupa? Non son come mai l'Italia siadietro a certe Nazionali: evidentemente c'e' stato un camminoprecedente che ha portato a questo. Io guardo invece alpresente e al futuro.Abbiamo lavorato tanto in questo mio primoanno da ct ma c'e' ancora tanto da lavorare. Abbiamo cambiatomolte cose e molti elementi nel gruppo azzurro: dobbiamo evogliamo ancora migliorare", ha concluso il commissario tecnicodell'Italia. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it