Calcio: Morata-Zaza gol, Juve batte 2-0 Siviglia

(AGI)- Torino, 30 set. - Juventus a punteggio pieno nel GruppoD di Champions League. Dopo aver sconfitto 2-1 il ManchesterCity all'esordio, Buffon e compagni hanno superato anche ilSiviglia per 2-0 davanti al pubblico amico dello Stadium. Allaricerca di quella vittoria che in casa mancava dal 23 maggioscorso, quando in campionato i bianconeri si imposero sulNapoli per 3-1, stasera la squadra di Allegri e' entrata incampo con una determinazione che mai era stata cosi' palpabilenelle prime uscite stagionali, anche nelle gare vinte aShanghai, Manchester e Genova. Consapevole di doversi lasciarealle spalle

(AGI)- Torino, 30 set. - Juventus a punteggio pieno nel GruppoD di Champions League. Dopo aver sconfitto 2-1 il ManchesterCity all'esordio, Buffon e compagni hanno superato anche ilSiviglia per 2-0 davanti al pubblico amico dello Stadium. Allaricerca di quella vittoria che in casa mancava dal 23 maggioscorso, quando in campionato i bianconeri si imposero sulNapoli per 3-1, stasera la squadra di Allegri e' entrata incampo con una determinazione che mai era stata cosi' palpabilenelle prime uscite stagionali, anche nelle gare vinte aShanghai, Manchester e Genova. Consapevole di doversi lasciarealle spalle il momento no, la squadra campione d'Italia e'andata alla ricerca del gol fin dalle prime battute e in unpaio di occasioni solo pochi centimetri hanno detto no ai suoiinterpreti: al 9' la conclusione dalla distanza di Hernanes e'uscita di poco alla destra di Sergio Rico, mentre otto minutipiu' tardi e' stato bravo Dybala a provarci con il piedemancino dal vertice destro dell'area e palla che ha sfioratol'incrocio. Possesso palla insistito dei bianconeri che perlunghi tratti hanno costretto l'intera squadra di Emery araccogliersi nella propria meta' campo e ottima prova diKhedira che, fermo dal 1 agosto e all'esordio con la Juve inuna gara ufficiale, si e' mosso molto bene come avevapreventivato anche Allegri alla vigilia ("Di solito la primapartita viene giocata bene", aveva detto in conferenza stampa).Suo lo straordinario stop a seguire che al 36' gli ha permessodi entrare in area da sinistra e mettere in mezzo un pallonesul quale Dybala non e' riuscito a intervenire perche'scivolato al momento della conclusione. Chi non ha invecefallito e' stato Morata, sempre a segno nelle ultime 5 gare diChampions: lo spagnolo che segna sempre alle spagnole - l'annoscorso aveva realizzato gol contro Real Madrid e Barcellona manon aveva mai segnato agli andalusi - stasera ha punito ancheil Siviglia: su cross dalla destra di Barzagli, stacco inanticipo su Andreolli e Krychowiak e tocco morbido ma precisodi testa con palla sul secondo palo alle spalle di un SergioRico anche lui non esime da colpe. Dopo il riposo, al 6',grande occasione per il raddoppio della Juventus con Dybalache, imbeccato da una splendida verticalizzazione di Bonucci,ha trovato l'opposizione del portiere. In un secondo tempo cheha visto la Juve produrre meno palle gol rispetto ai primi 45minuti, su tutte quelle di Dybala su punizione al 18' eCuadrado dalla distanza al 29', che hanno richiestol'intervento a pugni chiusi di Sergio Rico, grande impressioneha destato la condizione atletica di una squadra che sotto laguida di Allegri ha trovato fin dall'anno scorso il giustofeeling con l'Europa e che a tre minuti dal termine ha poichiuso la pratica con Zaza: percussione di Dybala che hasaltato due avversari e di forza ha tenuto il pallone finitosui piedi dell'ex attaccante del Sassuolo, il quale si e'involato verso la porta avversaria e dopo circa 40 metri hainfilato la palla sotto le gambe dell'estremo difensoresivigliano firmando il definitivo 2-0. (AGI).