Calcio: Milan riflette, Inzaghi rischia esonero. Arriva Brocchi?

(AGI) - Milano, 8 mar. - Il giorno dopo l'ennesimo pareggiocasalingo, questa volta 2-2 contro il Verona, in casa Milan sicerca di raccogliere i cocci e di prendere una posizionedefinitiva per quanto riguarda il futuro della panchina.Filippo Inzaghi e' a forte rischio esonero e la serata potrebbeportare a una decisione da parte della societa'. Possibile unincontro nelle prossime ore ad Arcore tra Silvio Berlusconi eAdriano Galliani, che porranno la parola fine a questotormentone, senza escludere la presenza del tecnico: Inzaghirimane oppure no? La decisione verra' maturata su queste dueopzioni: resta

(AGI) - Milano, 8 mar. - Il giorno dopo l'ennesimo pareggiocasalingo, questa volta 2-2 contro il Verona, in casa Milan sicerca di raccogliere i cocci e di prendere una posizionedefinitiva per quanto riguarda il futuro della panchina.Filippo Inzaghi e' a forte rischio esonero e la serata potrebbeportare a una decisione da parte della societa'. Possibile unincontro nelle prossime ore ad Arcore tra Silvio Berlusconi eAdriano Galliani, che porranno la parola fine a questotormentone, senza escludere la presenza del tecnico: Inzaghirimane oppure no? La decisione verra' maturata su queste dueopzioni: resta fino a fine stagione, a prescindere dalrisultato di Firenze (lunedi' prossimo) e da tutto il restodella stagione, oppure viene esonerato e sostituito da CristianBrocchi, attualmente allenatore del Milan Primavera. Unasoluzione interna e indolore, ovviamente a tempo determinato,sino a fine campionato, prima di attuare l'ennesima rivoluzionetecnica e forse societaria. .