Calcio: Milan. Menez in dubbio per il Chievo, tocca a El Shaarawy

(AGI) - Carnago, 2 ott. - Prosegue il lavoro in casa Milan, invista del match di sabato sera al Meazza contro il Chievo.Consueto riscaldamento e poi lavoro sul campo per i rossoneri.Mister Inzaghi sta studiando la miglior formazione da schierarecontro i ragazzi di Corini, anche se alcune novita'dall'infermeria condizioneranno i suoi progetti. Menez oggi haabbandonato l'allenamento a causa di un'infiammazione tendineaal ginocchio sinistro: nei prossimi giorni verranno stabiliti itempi esatti di recupero, ma pare difficile un suo utilizzo perla gara di sabato.Probabile che Inzaghi ritorni al 4-3-3, conla conferma di

(AGI) - Carnago, 2 ott. - Prosegue il lavoro in casa Milan, invista del match di sabato sera al Meazza contro il Chievo.Consueto riscaldamento e poi lavoro sul campo per i rossoneri.Mister Inzaghi sta studiando la miglior formazione da schierarecontro i ragazzi di Corini, anche se alcune novita'dall'infermeria condizioneranno i suoi progetti. Menez oggi haabbandonato l'allenamento a causa di un'infiammazione tendineaal ginocchio sinistro: nei prossimi giorni verranno stabiliti itempi esatti di recupero, ma pare difficile un suo utilizzo perla gara di sabato.Probabile che Inzaghi ritorni al 4-3-3, conla conferma di Torres come punta centrale e il rientro di ElShaarawy sul lato sinistro, al posto di Bonaventura, apparsouno dei migliori nelle ultime uscite. Honda sara' ancorariproposto a destra, mentre in mediana tornera' dal primominuto Muntari, assieme ovviamente a Poli e De Jong. In difesasalgono le quotazioni di Mexes, ai margini sino a pochi giornifa: con la squalifica di Zapata e il momento non eccellente diBonera, saranno lui e il connazionale Rami a giocarsi unamaglia da centrale, al fianco del recuperato Alex.Sulle fasceci saranno Abate e De Sciglio, mentre in porta giochera'Abbiati. Domani rifinitura e conferenza stampa di Inzaghi,fissata per le ore 13.Probabile formazione (4-3-3): Abbiati;Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda,Torres, El Shaarawy. .