Calcio: Milan, Berlusconi incontra Bee e da' ok a proroga closing

(AGI) - Carnago (Varese), 30 set. - Giornata importante sulfronte societario per il Milan, con il vertice di Arcore traSilvio Berlusconi e Bee Taechaubol andato in scena oggi, dalleore 11,40 sino alle 17,15 a Villa San Martino. Motivo del blitzdel thailandese in Italia, la richiesta di una proroga per ladata del closing definitivo, per quanto riguarda la cessionedel 48% delle azioni del club. Presenti tutti i verticiFininvest: l'ad Pasquale Cannatelli, il direttore generaleDanilo Pellegrino e Alessandro Franzosi, direttore Corporatefinance & businnes development. Silvio Berlusconi ha lasciatoArcore prima di Bee Taechaubol,

(AGI) - Carnago (Varese), 30 set. - Giornata importante sulfronte societario per il Milan, con il vertice di Arcore traSilvio Berlusconi e Bee Taechaubol andato in scena oggi, dalleore 11,40 sino alle 17,15 a Villa San Martino. Motivo del blitzdel thailandese in Italia, la richiesta di una proroga per ladata del closing definitivo, per quanto riguarda la cessionedel 48% delle azioni del club. Presenti tutti i verticiFininvest: l'ad Pasquale Cannatelli, il direttore generaleDanilo Pellegrino e Alessandro Franzosi, direttore Corporatefinance & businnes development. Silvio Berlusconi ha lasciatoArcore prima di Bee Taechaubol, che si e' intrattenuto con ladirigenza milanese sino alle 20, prima di ripartire perBangkok. Fininvest ha deciso di concedere una proroga di altrequattro settimane alla cordata del thailandese. In casa Milanper ora, rimane l'ottimismo. Giornata intensa anche sul campocon la doppia seduta d'allenamento a Milanello, in vista delmatch di domenica sera contro il Napoli. Al mattino il lavoroe' stato prettamente atletico, con esercitazioni con passaggisul campo rialzato, per poi passare alla tattica. Solo tatticanel pomeriggio, con possesso palla e una serie di partitellequattro contro quattro e cinque contro cinque. In vista diNapoli, potrebbero esserci novita' importanti in ogni reparto.In difesa non ci sara' Romagnoli, causa squalifica: al suoposto e' pronto Rodrigo Ely. Da valutare Antonelli, tornato adisposizione e quindi pronto a riprendersi la fascia sinistra.In questo caso, De Sciglio tornerebbe a destra, a discapito diCalabria. In mediana De Jong rischia il posto, a vantaggio diPoli: il tecnico vuole piu' equilibrio a centrocampo, eccoperche' sta rivalutando anche la posizione di Bonaventura.Kucka e Montolivo saranno i titolari, mentre l'ex atalantino e'in netto vantaggio su Honda. In attacco forti dubbi suBalotelli: il giocatore si e' allenato a parte in mattinata,mentre nel pomeriggio ha lasciato il centro sportivo diMilanello per svolgere alcuni accertamenti clinici. Mihajlovice' orientato a schierare la coppia Bacca - Luiz Adriano, perridare nuovo equilibrio anche nel reparto offensivo.Allenamento a parte anche per Alex e Mexes, in forte dubbioentrambi per domenica. Il club rossonero, tramite una notaapparsa sul proprio sito, ha intanto annunciato che da domanisino al 31 dicembre Kevin Prince Boateng si allenera' con laprima squadra a Milanelllo, essendo stato messo fuori rosadallo Schalke 04. Nel mercato di gennaio il Milan valutera' lapossibilita' di tesserarlo o meno. (AGI).