Calcio: Mandorlini, contento del gioco del Verona

(AGI) - Roma, 27 set. - "Abbiamo fatto la partita che dovevamofare, ma la Roma e' ricca di giocatori di qualita', ma anche inquelle situazioni potevamo fare meglio. Pensavamo di poterportare la partita piu' avanti... complimenti alla Roma".Andrea Mandorlini commenta cosi' a Sky la sconfitta del suoVerona all'Olimpico contro la Roma grazie a due gran gol diFlorenzi e destro. "Ha preso di sorpresa il portiere: non erauna situazione molto difficile e lo e' diventata" dice iltecnico degli scaligeri rivedendo il primo gol dei giallorossidi Alessandro Florenzi. Quindi sulla partita del suo

(AGI) - Roma, 27 set. - "Abbiamo fatto la partita che dovevamofare, ma la Roma e' ricca di giocatori di qualita', ma anche inquelle situazioni potevamo fare meglio. Pensavamo di poterportare la partita piu' avanti... complimenti alla Roma".Andrea Mandorlini commenta cosi' a Sky la sconfitta del suoVerona all'Olimpico contro la Roma grazie a due gran gol diFlorenzi e destro. "Ha preso di sorpresa il portiere: non erauna situazione molto difficile e lo e' diventata" dice iltecnico degli scaligeri rivedendo il primo gol dei giallorossidi Alessandro Florenzi. Quindi sulla partita del suo Verona, aggiunge: "Potevamofare meglio, ma tutto dipende da quanto campo ti dava la Roma.In un paio di azioni nel primo tempo abbiamo avuto un paio dioccasioni e abbiamo concesso poco. Poi quelle due giocateimportanti e quindi ci sta un po' di rammarico per il risultatoma credo che da parte nostra si stata la partita giusta". AncheMandorlini pensa che Juventus e Roma in questa stagione sianodi un altro pianeta: "Secondo me c'e' troppa differenza, anchese vedo un leggrro vantaggio della Juve che ha vinto negliultimi tre anni e vincere aiuta a vincere - dice -. La Roma siavvicinata tantissimo e credo che nessuna squadra possacompetere con queste due, anche se alla fine solo il campo cidira' se abbiamo visto giusto o sbagliato". (AGI).