Calcio: Lippi "Fiorentina durera', Milan ha problemi psicologici"

(AGI) - Roma, 5 ott. - L'exploit della Fiorentina, lasituazione di Sinisa Mihajlovic e quell'idea di progettobenefico condiviso con Diego Armando Maradona. Come ognilunedi', Marcello Lippi e' intervenuto in qualita' diopinionista nel programma di Radio2 'Non e' un paese pergiovani'. "La Fiorentina mi piace - ha premesso l'ex ct dellanazionale - ha un bel gruppo di giovani, un allenatore giovane,una dirigenza che tiene la squadra ai vertici. Paulo Sousa? Mipiace, l'ho avuto come calciatore. Con lui parlavo spesso dicome aggredire il centrocampo avversario e Paulo ha tenutoconto di queste cose,

(AGI) - Roma, 5 ott. - L'exploit della Fiorentina, lasituazione di Sinisa Mihajlovic e quell'idea di progettobenefico condiviso con Diego Armando Maradona. Come ognilunedi', Marcello Lippi e' intervenuto in qualita' diopinionista nel programma di Radio2 'Non e' un paese pergiovani'. "La Fiorentina mi piace - ha premesso l'ex ct dellanazionale - ha un bel gruppo di giovani, un allenatore giovane,una dirigenza che tiene la squadra ai vertici. Paulo Sousa? Mipiace, l'ho avuto come calciatore. Con lui parlavo spesso dicome aggredire il centrocampo avversario e Paulo ha tenutoconto di queste cose, la sua squadra e' aggressiva e ha idee digioco. I viola sono destinati a durare? Si', sono giovani ebene allenati. E poi l'entusiasmo fa miracoli in certi casi".Sulle altre big, "l'Inter ha cambiato tanto eppure e' li. Romae Juve stanno tornando, il Napoli e' fortissimo e gioca bene. ESarri e' bravissimo". Il Milan invece sta deludendo molto. Cosa dovrebbe fareMihajlovic per uscire da questa situazione? "Sinisa e' un uomodi grande spessore umano ed un allenatore intelligente, saquando deve usare il bastone e quando la carota coi suoigiocatori - ha spiegato Lippi - Ieri in campo li ho vistispaesati ed impauriti, insicuri. Forse il problema, al momento,e' piu' psicologico che tattico". Parlando poi dei Mondiali di rugby, e' stato chiesto aLippi se avesse visto il video dei festeggiamenti di Maradonanegli spogliatoi della sua Argentina, che si e' qualificata peri quarti. "Si', dove c'e' una festa Maradona ci si imbuca", hascherzato l'allenatore. Che ha proseguito spiegando di averparlato col Pibe de Oro sono qualche mese fa: "con Diegoavevamo deciso di fare una cosa molto bella, una partitabenefica con due squadre in campo, gli amici di Diego e gliamici di Lippi, tutti calciatori o ex celebri". (AGI) .