Calcio: Lazio, ipotesi a due punte con Klose-Djordjevic

(AGI) - Roma, 4 dic. - Gli uomini a disposizione di StefanoPioli entrano nel vivo delle prove tattiche e con il rientro diMiroslav Klose in gruppo, per il tecnico della Lazio si apronotre giorni di dubbi e scelte difficili. Giocare con il tedescodopo le sue lamentele per il poco spazio, oppure puntare ancorasu Filip Djordjevic? Andiamo per logica: se Klose non avesseaccusato il mal di schiena, nella sfida con il Varese di CoppaItalia avrebbe giocato lui titolare e Djordjevic sarebbetornato al Tardini. Il forfait del tedesco ha scombinato ipiani di Pioli,

(AGI) - Roma, 4 dic. - Gli uomini a disposizione di StefanoPioli entrano nel vivo delle prove tattiche e con il rientro diMiroslav Klose in gruppo, per il tecnico della Lazio si apronotre giorni di dubbi e scelte difficili. Giocare con il tedescodopo le sue lamentele per il poco spazio, oppure puntare ancorasu Filip Djordjevic? Andiamo per logica: se Klose non avesseaccusato il mal di schiena, nella sfida con il Varese di CoppaItalia avrebbe giocato lui titolare e Djordjevic sarebbetornato al Tardini. Il forfait del tedesco ha scombinato ipiani di Pioli, che in base all'ipotetico turn-over dovrebbelasciare in panchina il serbo nella partita piu' importantedelle due, quella di campionato dove la Lazio e' in cerca dipunti e gol per raddrizzare la classifica. In entrambe le scelte ci sarebbe uno scontento, perche' inquesto momento Djordjevic e' piu' in forma di Klose. E poi, iltecnico non ha spiegato sempre che le scelte sono dovute ancheall'atteggiamento durante la settimana? Se cosi' fosse, ilforfait lampo di Klose, quantomeno dovrebbe suggerire'precauzione' e quindi lasciare che la scelta ricada sul serbo,finora sempre disponibile. Ma manchera' anche Candreva, la cuiassenza potrebbe aprire altri scenari: mantenere il modulo4-3-3 e puntare su uno tra Felipe Anderson e Keita percompletare il tridente a destra, oppure cambiare modulo epassare al trequartista? Questo sarebbe l'unico caso in cuiPioli potrebbe schierare entrambi gli attaccanti senza creareulteriori frizioni. Possibile? E' un'ipotesi, come d'altrondequella di un albero di natale con Mauri e Anderson (o Keita)alle spalle dell'unica punta. Spunti, riflessioni, stratagemmi.E siamo solo a giovedi'.Intanto questa mattina Pioli hariabbracciato Danilo Cataldi in gruppo. Il giovanecentrocampista ha partecipato a tutto l'allenamento e anchealla sfida in famiglia contro la Primavera di Inzaghi. Acentrocampo tuttavia le scelte sono state gia' fatte, con ilrientro di Lulic, la mediana sara' completata dall'ex Parolo eda Biglia in regia. L'argentino oggi ha suonato la carica aimicrofoni di Lazio Style Radio: "Abbiamo visto come nessunavversario e' semplice da affrontare - ha spiegato l'excapitano dell'Anderlecht - domenica vogliamo portare i trepunti a casa. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo fatto aVerona, ci stiamo preparando bene a questa sfida. La vittoriain Coppa Italia ci ha dato la spinta giusta, contro il Parmavogliamo vincere!".Tutto ok per Marchetti, che ieri non si eraallenato. (AGI) .