Calcio: Kovacic risponde a Vazquez, Palermo-Inter 1-1

(AGI) - Roma, 21 set - Vazquez illude il Palermo, Kovacictoglie le castagne dal fuoco all'Inter e al "Barbera" si chiudesull'1-1.Iachini conferma lo stesso undici di Verona, fattaeccezione per i due esterni: fuori Pisano e Daprela', dentroMorganella e Lazaar.In avanti parte ancora dalla panchinaBelotti, con Vazquez che gioca in appoggio a Dybala. Mazzarrilascia fuori Hernanes e punta su Medel in mezzo con Guarin e ilrecuperato Kovacic a fare le mezzali mentre arriva la confermaper il tandem Osvaldo-Icardi.Dopo una prima fiammatanerazzurra, Palermo a sorpresa in vantaggio: e' il 3',incredibile errore di

(AGI) - Roma, 21 set - Vazquez illude il Palermo, Kovacictoglie le castagne dal fuoco all'Inter e al "Barbera" si chiudesull'1-1.Iachini conferma lo stesso undici di Verona, fattaeccezione per i due esterni: fuori Pisano e Daprela', dentroMorganella e Lazaar.In avanti parte ancora dalla panchinaBelotti, con Vazquez che gioca in appoggio a Dybala. Mazzarrilascia fuori Hernanes e punta su Medel in mezzo con Guarin e ilrecuperato Kovacic a fare le mezzali mentre arriva la confermaper il tandem Osvaldo-Icardi.Dopo una prima fiammatanerazzurra, Palermo a sorpresa in vantaggio: e' il 3',incredibile errore di Vidic nella sua area, Vazquez gli rubapalla e infila Handanovic. La reazione dell'Inter e' fiacca maal arriva il pari: Feddal contrasta Osvaldo al limite ma ilpallone finisce sui piedi di Kovacic, destro a fin di palo eSorrentino battuto. Nel finale di tempo la squadra di Mazzarritrova anche il raddoppio con Vidic ma l'arbitro annulla per unfuorigioco di Osvaldo. A inizio ripresa quasi autogol di JuanJesus ma Handanovic ha i riflessi pronti mentre al 6' vieneannullata un'altra rete all'Inter, stavolta a Icardi: dubbi. Al28' trema la formazione nerazzurra, con la conclusione diVazquez deviata da Ranocchia che finisce sulla traversa e ilsecondo tentativo dell'argentino di un soffio sul fondo. Unminuto dopo El Mudo ancora pericoloso ma la botta al volo e'larga. Guarin impegna Sorrentino, poi nel finale il Palermoreclama per una rete cancellata a Belotti (fallo su Nagatomo)mentre Sorrentino fa un miracolo sul colpo di testa di Osvaldo.Il risultato non cambia piu'.(AGI).