Calcio: Ince, Balotelli? Meglio cederlo

(AGI) - Londra, 16 dic. - Per il "Daily Mirror" e' stato MarioBalotelli a "distruggere il Liverpool", per Paul Ince i "reds"farebbero meglio a cederlo prima possibile, mentre per Taarabtnon e' mai stato un "campione". Tempi duri per l'attaccanteitaliano, la squadra di Brendan Rodgers stenta in campionato,e' retrocessa dalla Champions all'Europa League e anche se l'exMilan e' rientrato soltanto nell'ultima partita, l'unicocolpevole della crisi del Liverpool sembra essere lui. E' cosi'per Paul Ince, ex centrocampista dell'Inter e della nazionaleinglese, oltre che di Manutd e Liverpool, che a "TalkSport"dice la sua:

(AGI) - Londra, 16 dic. - Per il "Daily Mirror" e' stato MarioBalotelli a "distruggere il Liverpool", per Paul Ince i "reds"farebbero meglio a cederlo prima possibile, mentre per Taarabtnon e' mai stato un "campione". Tempi duri per l'attaccanteitaliano, la squadra di Brendan Rodgers stenta in campionato,e' retrocessa dalla Champions all'Europa League e anche se l'exMilan e' rientrato soltanto nell'ultima partita, l'unicocolpevole della crisi del Liverpool sembra essere lui. E' cosi'per Paul Ince, ex centrocampista dell'Inter e della nazionaleinglese, oltre che di Manutd e Liverpool, che a "TalkSport"dice la sua: "portare Balotelli ad Anfield Road e' stata unadecisione strana. Rodgers, dopo la cessione di Suarez, pensavadi poter vincere la scommessa, ma neanche Jose' Mourinho eRoberto Mancini sono riusciti a controllarlo, non capiscoperche' Brendan si sia convinto che lui ce l'avrebbe fatta".Ince prende spunto dalla sconfitta del Liverpool in casa delManchester United per dire cosa non va nell'italiano. "Hagiocato per se stesso, diverse volte ha avuto l'occasione diservire i compagni ed era evidente la frustrazione degli altrigiocatori. Sembra che abbiano paura a digli qualcosa, chetemano le sue reazioni". L'affondo di Ince non si ferma."Continuano a dire che e' un giocatore di grande talento, ma ioaspetto ancora di vederlo, penso che Rodgers debba sbarazzarsial piu' presto di lui, sarebbe meglio per tutti. E' meglioessere onesti e ammettere che non ha lo spirito di squadra chedovrebbe avere". (AGI).