Calcio: Florenzi, speriamo ci sia sempre da festeggiare

(AGI) - Roma, 27 set. - "Speriamo di continuare cosi' e che cisiano altre cose da festeggiare". Cosi' un sorridentissimoAlessandro Florenzi commenta ai microfoni di Sky Sport24 il golche ha sbloccato il risultato nell'anticipo con il Verona poivinto per 2-0, Un bel regalo nel girono del 38esimo compleannodi capitan Francesco Totti. "Il portire forse non se loaspettava perche' ero distante, sono stato bravo e fortunato",aggiunge parlando del suo gol, quindi, su quello del raddoppiodi Destro: "Mattia e' un grande giocatore e ha questi golistintivi che ti vengono da dentro - dice

(AGI) - Roma, 27 set. - "Speriamo di continuare cosi' e che cisiano altre cose da festeggiare". Cosi' un sorridentissimoAlessandro Florenzi commenta ai microfoni di Sky Sport24 il golche ha sbloccato il risultato nell'anticipo con il Verona poivinto per 2-0, Un bel regalo nel girono del 38esimo compleannodi capitan Francesco Totti. "Il portire forse non se loaspettava perche' ero distante, sono stato bravo e fortunato",aggiunge parlando del suo gol, quindi, su quello del raddoppiodi Destro: "Mattia e' un grande giocatore e ha questi golistintivi che ti vengono da dentro - dice - Gia' che ci provimostri grande coraggio, poi lui non e' Batistuta ed un golfatto cosi' da lui vale tanto". Un gol che sembra aver fatto dimenticare l'accenno dipolemica dopo la sostituzione nel match contro il Cagliari."Uno sfogo ci puo' stare: Mattia e' un attaccante e vuolesempre giocare e fare gol e battere i suo record e magariqualcuno della Roma - afferma Florenzi -. Alle volte e' anchegiusto sfogarsi, magari in un altro modo, pero' noi l'abbiamoaccettato e andiamo avanti".Infine sull'impegno di martedi'sera in Champions League all'Etihad contro il Manchester City,l'attaccante romano conclude: "Fino a dopo cena penso a questapartita, poi, da domani mattina partiremo con la testa aManchester e penseremo a come affrontare il City".(AGI).