Calcio: Eder replica a Iago e derby Lanterna finisce in parita'

(AGI) - Genova, 24 feb. - Un primo tempo da fuochi d'artificio,con il botta e risposta in due minuti (17' e 19') IagoFalque-Eder, una ripresa piu' compassata ma comunque gradevole:si e' fatto attendere quasi 72 ore dopo il polemico rinvio perla pioggia, ma il derby di Genova ha regalato spettacolo edemozioni, oltre a un pareggio, 1-1, tutto sommato giusto, anchese il Genoa ha creato qualcosa in piu', specie in avvio. Pronti via e Bertolacci di testa manca il bersaglio dapochi passi. Risponde Romagnoli, stesso esito. Al 17' sisblocca il derby: azione rugbistica

(AGI) - Genova, 24 feb. - Un primo tempo da fuochi d'artificio,con il botta e risposta in due minuti (17' e 19') IagoFalque-Eder, una ripresa piu' compassata ma comunque gradevole:si e' fatto attendere quasi 72 ore dopo il polemico rinvio perla pioggia, ma il derby di Genova ha regalato spettacolo edemozioni, oltre a un pareggio, 1-1, tutto sommato giusto, anchese il Genoa ha creato qualcosa in piu', specie in avvio. Pronti via e Bertolacci di testa manca il bersaglio dapochi passi. Risponde Romagnoli, stesso esito. Al 17' sisblocca il derby: azione rugbistica del Genoa, da Perotti aNiang, il francese mette un pallone al bacio per Falque che aporta vuota manda in visibilio il Marassi rossoblu'. Dura pocopero' la gioia del Genoa: imperdonabile dormita di Roncagliache regala palla a Eder, destro preciso sull'uscita di Perin esubito parita'. Ritmi vertiginosi, tocca alla Samp mangiarsi le mani: Okakasbaglia l'impossibile a un metro da Viviano, con il portiereche per due volte prima dell'intervallo, e' attento su Niang.La ripresa, come prevedibile, e' meno frizzante e bello: c'e'forse piu' Samp, con Perin attento su Acquah, mentre Roncagliacerca il riscatto ma trova solo un angolo. Mihajlovic si giocala carta Muriel (per Soriano) e rischia il 4-3-3: il tecnicoserbo perdera', per la trasferta di Bergamo, Soriano, Eder eObiang per squalifica. C'e' anche Eto'o. Finale in bilico, Obiang spreca malamente davanti a Perinin uscita e c'e' un finale pazzesco, con Kucka che al 49'centra la traversa, quindi Viviano e' miracoloso su Bertolacci.Applausi per Genoa e Samp, che restano appaiate al sesto postoa quota 36. (AGI).