Calcio: Coppa America, Cbf conferma Carlos Dunga a guida Brasile

(AGI) - Roma, 28 giu. - La confederazione del calcio brasilianoconferma Carlos Dunga alla guida tecnica della nazionaleverde-oro. Dopo la separazione con Luiz Felipe Scolari,successiva alla all'umiliante 7-1 contro la Germania nellasemifinale mondiale, l'ex giocatore della Selecao e' statoscelto per ripartire dopo il "Mineirazo" e potra' serenamenteportare avanti il lavoro iniziato poco meno di un anno fa. "Dunga e' saldamente confermato alla guida del Brasile", leparole del segretario generale della CBF, Walter Feldman, dopola sconfitta ai rigori con il Paraguay nei quarti di finaledella Coppa America. La Federazione vuole andare avanti

(AGI) - Roma, 28 giu. - La confederazione del calcio brasilianoconferma Carlos Dunga alla guida tecnica della nazionaleverde-oro. Dopo la separazione con Luiz Felipe Scolari,successiva alla all'umiliante 7-1 contro la Germania nellasemifinale mondiale, l'ex giocatore della Selecao e' statoscelto per ripartire dopo il "Mineirazo" e potra' serenamenteportare avanti il lavoro iniziato poco meno di un anno fa. "Dunga e' saldamente confermato alla guida del Brasile", leparole del segretario generale della CBF, Walter Feldman, dopola sconfitta ai rigori con il Paraguay nei quarti di finaledella Coppa America. La Federazione vuole andare avanti conl'ex centrocampista della Fiorentina per non ricominciare dacapo, a pochi mesi dall'inizio delle qualificazionisudamericane ai Mondiali del 2018 che inizieranno a settembre.Secondo la stampa brasiliana i dirigenti della CBF e il ct sisono riuniti nelle ore successive alla sconfitta con ilParaguay, fiducia confermata a Dunga convinto di poter farebene in futuro e che ha nella squalifica di Neymar, ma anchenelle assenze pesanti di Oscar e Luiz Gustavo, alibi di uncerto peso. Inoltre il bilancio del successore di Scolari e' di12 vittorie, 1 sconfitta (1-0 contro la Colombia) e unpareggio, quello di questa notte con il Paraguay. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it