Calcio: Coppa America, 3 giornate stop e torneo finito per Jara

(AGI) - Roma, 28 giu. - Per Gonzalo Jara la Coppa America e'finita ai quarti di finale. Il difensore del Cile, infatti, e'stato squalificato per tre giornate ed e' stato multato conun'ammenda di 7.500 dollari dal Tribunale di Disciplina dellaConmebol dopo la denuncia della Federcalcio uruguaiana. Jara,dunque, paga cosi' le provocazioni fisiche e verbali rivolte aEdinson Cavani durante il quarto di finale tra la "Roja" e la"Celeste", terminato 1-0 per i padroni di casa, ma con gliuruguaiani in 10 per l'espulsione dello stesso Cavani. Il"Matador", dopo aver subito il famigerato gesto

(AGI) - Roma, 28 giu. - Per Gonzalo Jara la Coppa America e'finita ai quarti di finale. Il difensore del Cile, infatti, e'stato squalificato per tre giornate ed e' stato multato conun'ammenda di 7.500 dollari dal Tribunale di Disciplina dellaConmebol dopo la denuncia della Federcalcio uruguaiana. Jara,dunque, paga cosi' le provocazioni fisiche e verbali rivolte aEdinson Cavani durante il quarto di finale tra la "Roja" e la"Celeste", terminato 1-0 per i padroni di casa, ma con gliuruguaiani in 10 per l'espulsione dello stesso Cavani. Il"Matador", dopo aver subito il famigerato gesto del 'dedo' daparte di Jara, ha reagito sfiorando il viso dello stessogiocatore cileno, crollato a terra dopo una clamorosasimulazione. Il difensore del Mainz (club tedesco che hastigmatizzato il comportamento del proprio tesserato mettendolosul mercato) non sara' dunque in campo nella semifinale controil Peru', ne' giochera' la finale per il titolo o per il terzoposto. La terza delle tre giornate di squalifica, invece, lascontera' nelle altre competizioni Fifa. La Disciplinare delConmebol, infine, ha preso tempo e non si e' espressa sulladenuncia della Federcalcio cilena in merito alle presunteprovocazioni dei giocatori uruguaiani a fine partita. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it