Calcio: Colantuono "meriti della Lazio evidenti"

(AGI) - Roma, 13 dic. - Stefano Colantuono, al termine dellasconfitta contro la Lazio, ha cosi' commentato la debacle dellasua Atalanta: "Avevamo parecchie assenze sugli esterni, equindi per dare un po' di sostegno a Denis ho pensato digiocare con la seconda punta. Nel primo tempo l'abbiamo fattomolto bene, ma poi e' venuta fuori la Lazio". "Le nostrefortune in questo inizio di campionato erano venute dalladifesa, oggi non e' andata bene, ma il primo gol ci hascombinato il discorso tattico, ci ha spinto a rischiare dipiu' e poi e' stato difficile contenere

(AGI) - Roma, 13 dic. - Stefano Colantuono, al termine dellasconfitta contro la Lazio, ha cosi' commentato la debacle dellasua Atalanta: "Avevamo parecchie assenze sugli esterni, equindi per dare un po' di sostegno a Denis ho pensato digiocare con la seconda punta. Nel primo tempo l'abbiamo fattomolto bene, ma poi e' venuta fuori la Lazio". "Le nostrefortune in questo inizio di campionato erano venute dalladifesa, oggi non e' andata bene, ma il primo gol ci hascombinato il discorso tattico, ci ha spinto a rischiare dipiu' e poi e' stato difficile contenere la Lazio - ha aggiuntoil tecnico romano dell'Atalanta -. I meriti della Lazio sonostati evidenti in questa partita. Dobbiamo ricominciare alavorare per affrontare al meglio le prossime partite". La squadra e' la brutta copia di quella brillante delloscorso anno? "Questa squadra, al di la' delle difficolta', hasempre fatto le sue partite. Fino ad oggi non avevamo fattomale pur non raccogliendo.Forse ci manca un po' la faseoffensiva. Negli anni passati forse ci eravamo abituati troppobene. Dobbiamo rimetterci in pista, recuperare qualchegiocatore e fare meglio. Ricordiamoci che prima di oggi avevamoperso solo una partita, contro la Roma, nelle ultime seipartite. (AGI).