Calcio: Chiellini, che peccato quella scivolata...

(AGI) - Torino, 24 feb. - "A volte scivoli e non succede nientee invece quando lo fai da ultimo uomo devi solo pregare chel'attaccante sbagli. Peccato, il povero Buffon non poteva farniente neanche lui. Il bello e' che avevo dei tacchetti chepiu' alti non si puo'". Lo ha detto il difensore della JuventusGiorgio Chiellini dai microfoni di Sky Sport, al termine dellavittoria della sua squadra contro il Borussia Dortmund nellagara di andata degli ottavi di finale di Champions League. "Dopo l'1-1 fatto di slancio, il Borussia ci ha messosotto, ma nella ripresa

(AGI) - Torino, 24 feb. - "A volte scivoli e non succede nientee invece quando lo fai da ultimo uomo devi solo pregare chel'attaccante sbagli. Peccato, il povero Buffon non poteva farniente neanche lui. Il bello e' che avevo dei tacchetti chepiu' alti non si puo'". Lo ha detto il difensore della JuventusGiorgio Chiellini dai microfoni di Sky Sport, al termine dellavittoria della sua squadra contro il Borussia Dortmund nellagara di andata degli ottavi di finale di Champions League. "Dopo l'1-1 fatto di slancio, il Borussia ci ha messosotto, ma nella ripresa la partita l'abbiamo fatta noi - haaggiunto il giocatore della Nazionale - Loro hannoindividualita' importanti che si esaltano negli spazi, ci hannomesso in difficolta' solo quando li hanno sfruttati. Noi pero'siamo una squadra che le occasioni se le crea e le abbiamosfruttate". (AGI).