Calcio: Allegri, vittoria meritata. Poteva essere piu' larga

(AGI) - Torino, 24 feb. - "Vittoria giusta, magari potevaessere piu' larga perche' abbiamo avuto diverse occasionisoprattutto nel secondo tempo, senza per altro concedere nullaa questa squadra che ha qualita'". Con queste parole il tecnicodella Juventus, Massimiliano Allegri, commenta il successo per2-1 rifilato al Borussia Dortmund nell'andata degli ottavi difinale di Champions League. L'allenatore toscano e' soddisfatto della prestazione,rammaricato per un risultato che poteva essere migliore:"Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, come l'avevamopreparata, difendendo in modo ordinato, ma abbiamo sbagliatoancora qualche ultimo passaggio di troppo - ha proseguitoAllegri

(AGI) - Torino, 24 feb. - "Vittoria giusta, magari potevaessere piu' larga perche' abbiamo avuto diverse occasionisoprattutto nel secondo tempo, senza per altro concedere nullaa questa squadra che ha qualita'". Con queste parole il tecnicodella Juventus, Massimiliano Allegri, commenta il successo per2-1 rifilato al Borussia Dortmund nell'andata degli ottavi difinale di Champions League. L'allenatore toscano e' soddisfatto della prestazione,rammaricato per un risultato che poteva essere migliore:"Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, come l'avevamopreparata, difendendo in modo ordinato, ma abbiamo sbagliatoancora qualche ultimo passaggio di troppo - ha proseguitoAllegri ai microfoni di Sky Sport - Sapevamo che non potevamodominare l'avversario, ma siamo contenti di questo testimportante contro una grandissima squadra, anche se nellaripresa sono un po' calati. E' stata una partita molto tattica,in cui noi a livello difensivo siamo stati piu' bravi di loro.A questi livelli i dettagli fanno la differenza". Allegri spiega di uscire da "questa partita con pochi dubbie tante certezze. Adesso pensiamo allo scontro diretto controla Roma, poi penseremo al ritorno di Dortmund". A propositodell'infortunio di Pirlo, Allegri ha spiegato: "Al momento nonpossiamo dir niente, valuteremo domani mattina". (AGI).