Preliminari Europa League, Lucerna-Sassuolo 28 luglio e 4 agosto

Di Francesco: "Sapevamo di correre il rischio di trovare una squadra con più gamba di noi, sarà una partita difficile"

Preliminari Europa League, Lucerna-Sassuolo 28 luglio e 4 agosto
 Eusebio Di francesco Allenatore Sassuolo (Agf)

 Malles (Bolzano) -  Sarà la formazione svizzera del Lucerna a sfidare il Sassuolo nel terzo turno preliminare di Europa League. Questo l'esito del sorteggio che si e' tenuto oggi a Nyon. L'andata si giochera' in Svizzera il 28 luglio, ritorno al Mapei Stadium il 4 agosto. "Sapevamo di correre il rischio di trovare una squadra con piu' gamba di noi, dovremo essere bravi ad affrontare il Lucerna, che non e' una squadra morbida essendo arrivata terza nello scorso campionato svizzero. Sara' una partita difficile". Eusebio Di Francesco avverte il Sassuolo: guai a sottovalutare gli svizzeri, avversari nel terzo turno preliminare di Europa League. Giocare il ritorno in casa "potrebbe essere un vantaggio ma alla fine conta la prestazione e abbiamo sempre guardato poco il giocare fuori o dentro casa. Un voto al sorteggio? Direi una sufficienza, almeno come viaggio siamo comodi, sia noi che i nostri tifosi, non dovremo spostarci di molto".

"Poteva andarci meglio - commenta invece il capitano Francesco Magnanelli - C'erano squadre con meno blasone, meno nome, l'impressione e' di aver trovato una squadra di una nazione in crescita, organizzata e pronta fisicamente, tutta da scoprire.Abbiamo 15 giorni per trovare la gamba giusta, per noi e' un debutto assoluto e siamo emozionati. Ci fa piacere sentire il calore di tanti tifosi, speriamo che ci seguano in tanti in Svizzera e sono convinto che al ritorno avremo uno stadio molto caloroso". (AGI)