Giroud regala il derby ai rossoneri, finisce 1-2

Giroud regala il derby ai rossoneri, finisce 1-2

Punti pesanti in palio per i piani di altissima classifica, con i nerazzurri che vincendo andrebbero a +7 sul secondo posto e con una gara da recuperare, mentre in caso di successo rossonero la situazione tornerebbe quasi in perfetto equilibrio

inter milan derby diretta

© Isabella BONOTTO / AFP

 
- Olivier Giroud 

AGI - Finisce il derby a San Siro: vince il Milan in rimonta 2-1 sull'Inter. Decisiva una doppietta di Giroud in tre minuti dopo l'iniziale vantaggio di Perisic. Prima del triplice fischio espulso Theo Hernandez per un fallaccio ai danni di Dumfries. I rossoneri riaprono il discorso scudetto portandosi a -1 dai cugini in vetta, che hanno però una gara ancora da recuperare 

  • 19:49

    Ammonito Skriniar, espulso collaboratore Pioli

    Si infiamma il derby in questi minuti finali: ammonito Skriniar per l'Inter, mentre viene espulso un componente della panchina del Milan, precisamente un collaboratore di Stefano Pioli.

  • 19:43

    Giroud ribalta il derby, doppietta in 3 minuti ed è 1-2

    Altro colpo di scena a San Siro, il Milan ribalta il derby in tre minuti grazie alla doppietta di Giroud. Il francese riceve in area da Calabria, si gira sul mancino e beffa Handanovic per il 2-1.

  • 19:38

    Giroud pareggia i conti al 75', è 1-1

    Il Milan pareggia i conti al 75' con Olivier Giroud. Il francese recupera palla nei pressi di metà campo e va a concludere la ripartenza in spaccata, dopo un tiro di Brahim Diaz deviato da un difensore nerazzurro. 1-1 a San Siro ad un quarto d'ora dal termine. 

  • 19:28

    Rossoneri ci provano, Leao calcia male

    Prova ad aumentare i giri del motore il Milan, che al 65' spaventa l'Inter con una ripartenza guidata da Brahim Diaz, entrato molto bene in campo, e conclusa male da Leao che calcia alto.

  • 19:22

    Ammonizione al 60' per l'ex Calhanoglu

    Prima ammonizione anche per l'Inter al 60': giallo per il grande ex di turno Calhanoglu.

  • 19:10

    Secondo tempo, Messias al posto di Saelemaekers

    Si riparte a San Siro: al via il secondo tempo del derby tra Inter e Milan, con i nerazzurri in vantaggio 1-0. Rossoneri che operano il primo cambio con Messias a prendere il posto di Saelemaekers. 

  • 18:53

    Inter in vantaggio 1-0 a fine primo tempo

    Terminato il primo tempo a San Siro con l'Inter in vantaggio sul Milan per 1-0. Fin qui il derby lo decide il gol realizzato da Perisic al 38' sul corner di Calhanoglu. Vantaggio meritato per la squadra di Simone Inzaghi, sicuramente più pericolosa rispetto ai rossoneri, salvati in un paio di occasioni da un ottimo Maignan. Tanta fatica per gli uomini di Stefano Pioli a proporsi in avanti e pericolosi solo con un destro dalla distanza di Tonali respinto da Handanovic.

  • 18:52

    Nerazzurri in vantaggio al 38' con Perisic

    L'Inter passa in vantaggio al 38' con Perisic: corner di Calhanoglu da destra, la palla sfila sul mancino di Perisic che batte al volo e fulmina Maignan per l'1-0 nerazzurro. 

  • 18:39

    Grande palla gol per Dumfries, super Maignan

    Palla gol incredibile per l'Inter al 28', con Dumfries che si lascia ipnotizzare da un super Maignan. Il laterale olandese riceve da Lautaro, controlla e tutto solo in area batte a rete con tutto lo specchio a disposizione. Il portiere rossonero è ancora provvidenziale. 

  • 18:32

    Altra occasione per i nerazzurri, Barella a lato

    Occasione Inter al 26' con Barella: Lautaro protegge palla in area spalle alla porta e offre all'accorrente centrocampista nerazzurro, che tenta il destro di prima intenzione mettendo però a lato. 

  • 18:15

    Nerazzurri ancora pericolosi, gran parata Maignan

    Ancora Inter pericolosa all'11' con un sinistro da fuori area di Brozovic, deviato da un giocatore milanista e parato provvidenzialmente da Maignan, che con un super riflesso evita il vantaggio nerazzurro.

  • 18:13

    L'Inter segna con Dumfries ma è fuorigioco

    L'Inter trova il vantaggio al 10' con Dumfries, ma e' tutto fermo per fuorigioco. Stacco imperioso dell'olandese sul cross di Perisic, ma il croato era in fuorigioco sul passaggio in verticale di Calhanoglu. Si resta sullo 0-0.