Positivi al Coronavirus 14 tesserati del Genoa. Tamponi a staff e giocatori del Napoli

Positivi al Coronavirus 14 tesserati del Genoa. Tamponi a staff e giocatori del Napoli

Contagiati otto giocatori, quattro membri dello staff tecnico e due dello staff medico della squadra ligure che domenica aveva incontrato gli azzurri al San Paolo.

positivi Coronavirus tesserati calciatori Genoa, screening a Napoli

© Ramil Sitdikov / Sputnik¬† - ¬†Pallone

AGI - Il numero di tesserati del Genoa positivi al Covid-19 è salito a quattordici, tra componenti del team e dello staff.

"La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate", informa la nota nella quale il club fa sapere anche che "fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall'evoluzione". 

I giocatori risultati positivi al Coronavirus sono otto in totale; a loro si aggiungono quattro membri dello staff tecnico e due dello staff medico.

Domani comincerà probabilmente lo screening sanitario per staff e giocatori del Napoli che hanno giocato col Genoa domenica scorsa.

Non è stata, per ora, cancellata la seduta di allenamento al Training Center in preparazione del match contro la Juventus a Torino per la terza giornata di Serie A in programma domenica prossima alle 20.45. 

Sempre molto critica, intanto, la situazione degli stadi. L'ad della Lega di Serie A, Luigi de Siervo, ha dichiarato che il 25% degli spettatori negli stadi "non e' un dogma" e si può partire in modo graduale, con step intermedi. 

Il problema è anche il comportamento de tifosi: la Cremonese ha deciso che la partita con l'Arezzo di Coppa Italia del 30 settembre si giocherà a porte chiuse. La società ha "preso atto delle criticità emerse nel corso della gara di campionato Cremonese-Cittadella relative al rispetto del mantenimento del posto assegnato agli spettatori all'interno dell'impianto sportivo e sull'uso obbligatorio della mascherina per l'intera durata dell'evento".