Messi vuole lasciare il Barcellona

Messi vuole lasciare il Barcellona

La stella argentina in contratto fino al 30 giugno 2021, ha comunicato al club spagnolo la sua volontà di rescindere "unilateralmente" l'accordo

Calcio Messi vuole lasciare Barcellona

© AFP - Leo Messi

AGI - La stella argentina del Barcellona, Lionel Messi, in contratto fino al 30 giugno 2021, ha comunicato al club la sua volontà di rescindere "unilateralmente" il contratto. I legali del giocatore si basano sulla clausola che sarebbe scaduto il 10 giugno, ma il club ritiene che il suo contratto sia ancora valido fino al 30 giugno 2021. 

Sulla questione della clausola non c’è comunque chiarezza totale, riporta Repubblica: in Spagna c’è chi sostiene che sia scaduta a giugno e dunque chi vorrebbe il talento di Rosario dovrebbe trattare col Barcellona che è forte della clausola rescissoria da 700 milioni di euro presente nel contratto. Ma, secondo quanto riporta ‘Marca’, l’atipicità della stagione contrassegnata dal lungo stop per il coronavirus consentirebbe all’argentino di sollecitare la rescissione immediata, una manovra probabilmente volta a obbligare il Barça a trattare. In realtà grandi giocatori del presente e del passato del Barcellona si sono già espressi come il suo ex capitano Carles Puyol, Figo e il compagno Luis Suarez.