Inter, Moratti "nuova proprietà farà il bene del club"

Inter, Moratti "nuova proprietà farà il bene del club"
Massimo Moratti, Inter (afp) 

Milano - "Come in tutti cambi, la nuova proprietà prevede un periodo migliore. Ha portato nuovi progetti, nuove idee. Questo nuovo gruppo mi sembra formato da persone molto brave e capaci, intenzionate a fare il bene dell'Inter". Entrato a Palazzo Parigi come socio di minoranza e uscito da semplice tifoso, al termine dell'assemblea dei soci dell'Inter che ha ratificato il passaggio della società ai cinesi di Suning grazie ad un aumento di capitale di 142 milioni, Massimo Moratti ha cosi' sintetizzato il suo punto di vista. Per quanto riguarda le prime mosse della nuova proprietà, Moratti ha rivelato: "Prima di tutto dovranno assestarsi, anche se il calcio non ti da molto tempo, dovranno parlare con l'allenatore per capirne le esigenze. La mia sensazione e' molto buona per nuovo gruppo e la volontà di fare bene di Thohir, sono molto positivo. Nel calcio si puo' solo sperare di fare ottimi progetti e lavorare molto e sperare che vada molto bene. Ai tifosi dico di continuare a voler bene all'Inter e di continuare a mantenere il carattere che hanno, un privilegio per la società avere un tifo cosi'". (AGI)