Euro 2020: svelato il logo, Roma pronta a ospitare 4 partite

Euro 2020: svelato il logo, Roma pronta a ospitare 4 partite
  Logo Euro 2020

Roma - Dall'Olimpiade negata agli Europei di calcio del 2020, Roma riparte. Ventiquattro ore dopo il no di Virginia Raggi alla candidatura della capitale ai Giochi del 2024, oggi pomeriggio nella Sala delle Armi del Foro Italico il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, e il presidente del Coni, Giovanni Malago', hanno svelato, davanti al nuovo numero uno dell'Uefa, Aleksander Ceferin, e al sindaco di Roma, il logo italiano di Euro 2020, torneo itinerante che tocchera' anche la capitale italiana. L'immagine scelta ritrae Ponte Sant'Angelo, collegamento ideale tra la citta' eterna e le altre dodici coinvolte per festeggiare il 60esimo anniversario della competizione. Allo Stadio Olimpico sono previste quattro partite, tre match dei gironi eliminatori e un quarto di finale. "Roma e' una citta' efficiente, passionale e accogliente - ha dichiarato Tavecchio - Sara' un'esperienza davvero unica da vivere con tutti gli interlocutori, sportivi e non. Il calcio e' gioia, passione, spettacolo".

"Faccio i complimenti all'Uefa - ha osservato Malago' -, e' stata lungimirante nell'allargare l'organizzazione dell'Europeo a piu' paesi. Ne siamo onorati: nella sua lunga storia Roma dimostra di saper ospitare un grande evento sportivo". Per una volta d'accordo con il presidente del Coni anche Virginia Raggi, presente al Foro Italico ventiquattro ore dopo la decisione di dire no all'Olimpiade. "Sapere di poter ospitare un evento cosi' importante ci rende orgogliosi - ha detto il sindaco di Roma leggendo un messaggio sul palco -. Il calcio per noi deve rappresentare una grande leva per l'integrazione e uno strumento per diffondere il valore del rispetto". Oltre a Roma, l'Europeo 2020 tocchera' altre dodici citta': Baku, Bucarest, Glasgow, Monaco, Copenaghen, Bruxelles, Budapest, Dublino, Bilbao, Amsterdam, San Pietroburgo e Londra, dove sono in programma le due semifinali e la finale. (AGI)