Soldi freschi cinesi per Milan;Vermaelen-Roma si fa

Soldi freschi cinesi per Milan;Vermaelen-Roma si fa
 Thomas Vermaelen

Roma - La notizia di mercato del giorno è in realtà "indiretta": con la firma sull'accordo preliminare di vendita del Milan ai cinesi della Sino-Europe, gli acquirenti si impegnano a versare subito una caparra di 15 milioni. Non moltissimi, ma comunque sufficienti per puntellare la squadra affidata a Vincenzo Montella. Nel nuovo Milan dovrebbe trovar posto come nuovo amministratore delegato Marco Fassone, l'ex Inter, Napoli e Juventus, mentre Silvio Berlusconi dovrebbe comunque restare in società in qualità di presidente onorario. Intanto è ufficiale l'arrivo di Gustavo Gomez, difensore paraguaiano proveniente dal Lanus. "I miei sogni? Prima di tutto giocare, poi di vincere il campionato con questo club, è un orgoglio vestire questa maglia", le sue prime parole. A proposito dei rossoneri: l'interesse dell'Ajax per l'ex Mario Balotelli sarebbe concreto. Secondo la stampa inglese, i Lancieri proveranno l'affondo con il Liverpool in caso di qualificazione alla fase a gironi della Champions League. Un altro difensore che sembra ormai a un passo dalla Serie A è il belga Thomas Vermaelen, prossimo alla Roma. Che l'affare si farà l'ha confermato anche il tecnico giallorosso Luciano Spalletti: "So che il ds Sabatini è molto avanti in questa trattativa, anche se non si può dire che sia già chiusa", ha detto a Sky Sport. Restando alla Roma, Ezequiel Ponce approda al Granada in prestito.

Diverse trattative di un certo peso all'estero. Llorente è atteso in Galles per le visite mediche con lo Swansea di Francesco Guidolin. A proposito di Siviglia, alla corte di Jorge Sampaoli arriva Gabriel Mercado dal River Plate. Secondo la stampa inglese, l'Everton ha deciso di fare un tentativo per Julian Draxler, anche se il Wolfsburg lo ha ufficialmente tolto dal mercato e lui in realtà ha espresso il desiderio di approdare in un top club europeo. Si resta in Germania: il presidente del Bayern Monaco Karl-Heinze Rummenigge ha annunciato che Robert Lewandowski prolungherà presto il suo contratto con i bavaresi fino al 2019. L'attaccante nigeriano Victor Obinna, ex tra gli altri di Inter e Chievo, giocherà invece nel Darmstadt. Fronte inglese: in una lunga conferenza stampa in vista del Community Shield di domenica contro il Leicester, il tecnico del Manchester United Josè Mourinho ha affrontato la spinosa questione Schweinsteiger. Il tecnico portoghese ha deciso di spedire il centrocampista tedesco nella squadra delle riserve suscitando una valanga di polemiche e reazioni: "Penso che queste cose accadano in ogni club del mondo in cui un allenatore prende decisioni sulla sua squadra e sceglie un certo numero di giocatori per affrontare la stagione", ha detto. E sul capitolo Pogba il tecnico ha detto "non voglio parlare di lui perché al momento è un giocatore della Juventus". Di sicuro "stiamo per prendere un centrocampista molto forte, sono felice dell'operato della società". E mentre Mahrenz conferma di voler restare al Leicester, l'allenatore del Liverpool, Klopp, rivela che l'attaccante belga Christian Benteke, che l'anno scorso i reds strapparonò all'Aston Villa per ben 32 milioni di sterline, può anche andarsene "ma solo al giusto prezzo". Sul mercato "ci saranno ancora uno o due movimenti", ha sottolineato il tecnico tedesco. Il Torino intanto ha acquistato a titolo definitivo dal Genoa il centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis. E Icardi ha giocato col Tottenham, in amichevole, la sua prima da titolare con la fascia di capitano in questo precampionato, altro segnale della sua permanenza a Milano. Per la cronaca è finita 6 a 1 per il Tottenham. (AGI)