Rush finale, Balotelli-Nizza e Maksimovic-Napoli

Si chiude alle 23, Valdifiori granata e Mati Fernandez a Cagliari

Rush finale, Balotelli-Nizza e Maksimovic-Napoli
 mario balotelli
Roma  - Conto alla rovescia per la fine del calciomercato, alle 23 di queta sera.
Juve protagonista nel gran finale: i bianconeri hanno chisuo per il ritorno di Juan Cuadrado (prestito con obbligo di riscatto dal Chelsea) e sono vicinissimi a Alex Witsel, il centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo che ha lasciato il ritiro della nazionale per andare a firmare a Torino (si parla di 18 milioni più due di bonus).
 
Il Nizza si è assicurato Mario Balotelli in arrivo in prestito dal Liverpool. Il club francese sta stringendo con la Roma per un prestito del centrocampista William Vainqueur che ha rifiutato le proposte di Leganes, Malaga, Amburgo e Standard Liegi.
Colpo Napoli per la difesa con l'arrivo del 24enne serbo Nikola Maksimovic dal Torino per 25 milioni di euro. Nel pomeriggio le visite mediche a Roma  e la firma del contratto. Sull'asse opposto Mirko Valdifiori lascia l'azzurro e vestirà il granata per 3,5 milioni.
Joe Hart è ufficialmente il nuovo portiere del Torino. Il 29enne estremo difensore inglese arriva in prestito dal Manchester City. "Essere riusciti a ingaggiarlo è per tutti noi motivo di grande soddisfazione e testimonia le nostre ambizioni di voler costruire una squadra sempre più forte e competitiva", ha commentato il presidente granata Urbano Cairo. "Sono molto felice di potermi confrontare in un campionato bello e difficile come la Serie A", ha detto Hart. 
Mati Fernandez passa dalla Fiorentina al Cagliari in prestito con diritto di riscatto. Il Latina ha preso in prestito Gilberto, sempre dalla Fiorentina.
 
Secondo quanto riporta Sky Sport il Pescara starebbe pensando ad Antonio Cassano, fuori rosa alla Sampdoria. Il Chelsea ha invece offerto al Milan il centrocampista spagnolo Cesc Fabregas, che non rientra nei piani di Antonio Conte. Il Napoli ha respinto un'offerta da 12 milioni del Valencia per Raul Albiol (in scadenza a giugno). (AGI)