Niente botti finali, il colpo è Maksimovic al Napoli - Infografica

 Saltano Witsel alla Juve e Cerci al Bologna. Mati Fernandez al Milan

Niente botti finali, il colpo è Maksimovic al Napoli -   Infografica
Roma - Nessun botto finale e tanti colpi mancati: il calciomercato si è chiuso senza grandi sorprese. Le grandi hanno mancato il colpaccio che cercavano con la Juve che ha dovuto rinunciare ad Axel Witsel per l'ostruzionismo dello Zenit, l'Inter a un esterno basso e la Roma a un centrocampista come Wilshere. Il solo Napoli è riuscito a coronare il lungo insenguimento a Maksimovic, arrivato dal Torino è per 30 milioni. In granata per 3,5 milioni arriva invece dagli azzurri l'ex pupillo di Sarri, Valdifiori.Il difensore serbo è arivato in extremis a Roma er le visite mediche dopo esser rimasto bloccato per parecchie in aeroporto a Francoforte per un allarme bomba nello scalo tedesco.
 
 
 
Tra gli affari saltati ci sono Simunovical Torino e Cerci al Bologna, entrambi per le visite mediche non superate. Per la Juve invece  niente Witsel, nonostante per il centrocampista belga fosse stato raggiunto l'accordo (18 milioni più bonus) con visite mediche svolte in segreto a Torino. I bianconeri si consolano con il ritorno di Juan Cuadrado: prestito triennale di 5 milioni, diritto di riscatto che diventerà obbligo a determinate condizioni da 20 più bonus da 4. 
 
La Roma ha incassato il rifiuto di Wilshere: il mediano inglese ha preferito il prestito al Bournemouth. I giallorossi hanno comunque sfoltito la rosa cedendo Ricci al Sassuolo, Vainqueur al Marsiglia, Sadiq e Torosidis al Bologna. L’Inter, invece, non è riuscita a cedere nemmeno uno tra Jovetic (saltato l'affare con laViola) e Brozovic (per lui rinnovo in vista) e ha incassato i rifiuti di Juve e Manchester United per un esterno tra Lichtsteiner e Darmian. Il Milan si è visto sbattere la porta in faccia da Fabregas, Jovetic, Wilshere e Garay e alla fine ha strappato all'ultimo al Cagliari Mati Fernandez, vecchio pupillo di Montella in arrivo dalla Fiorentina. I rossoneri hanno ceduto Diego Lopez in prestito all’Espanyol. Marcos Alonso è stato, insieme al rientro del difensore brasiliano David Luiz dal Psg per 40 milioni, uno dei due colpi dell’ultimo giorno di mercato del Chelsea di Conte, portando 26,5 milioni nelle casse gigliate. Mario Balotelli ripartirà dal campionato francese con la maglia del Nizza, dove arriva a titologratuito e definitivo dal Liverpool. (AGI)