Manchester United, visite mediche a Pogba

Manchester - Paul Pogba al Manchester United, ormai ci siamo. Dopo settimane di indiscrezioni, arriva la conferma dei Red Devils che lanciano anche l'hashtag #Pogback: il centrocampista francese, che lascia la Juventus per 110-120 milioni di euro, ha ricevuto l'ok dal club bianconero per effettuare le visite mediche all'Aon Training Complex e formalizzare dunque il suo ritorno ai Red Devils.

Nelle ore in cui il suo futuro prende definitivamente la strada dello United, Pogba scrive su Twitter che "quando troppe persone parlano, nessuno capisce. Parlerò molto presto". Un messaggio non chiarissimo quello del 23enne francese, che non sosterrà oggi le visite mediche. Secondo la stampa inglese, nonostante il via libera della Juventus, bisognerà ancora attendere per l'annuncio ufficiale del trasferimento più costoso della storia del calcio, visto che lo United è a Londra per il Community Shield contro il Leicester di Claudio Ranieri (fischio d'inizio a Wembley alle 17).Le visite Pogba le effettuerà dunque nei prossimi giorni.Inoltre, nonostante si tratti di una formalità, lo United e il giocatore devono ancora definire gli ultimi dettagli per un contratto quinquennale che si preannuncia faraonico per il centrocampista che nelle quattro stagioni a Torino ha vinto altrettanti scudetti. Per Josè Mourinho quello di Pogba è il quarto acquisto estivo dopo Eric Bailly, Zlatan Ibrahimovic ed Henrikh Mkhitaryan. (AGI)