Futuro di Pelle' fra Everton, Chelsea e Cina

Futuro di Pelle' fra Everton, Chelsea e Cina
 euro 2016 italia germania pelle Hoewedes - afp

Roma - Il rigore sbagliato contro la Germania non cancella l'ottimo Europeo di Graziano Pelle', al centro di una vera e propria asta. L'attaccante azzurro, all'ultimo anno di contratto col Southampton e valutato attorno ai 19 di milioni di euro, e' in cima alla lista dei desideri di Ronald Koeman. Il tecnico olandese, dopo averlo allenato al Feyenoord e ai Saints, lo vuole con se' anche all'Everton. Koeman vorrebbe trattenere Romelu Lukaku ma il belga dovesse andare via, si ritroverebbe coi soli Arouna Kone e Oumar Niasse. Da qui il forte interesse per Pelle' il cui acquisto potrebbe accompagnarsi a quello di Axel Witsel, centrocampista belga dello Zenit per il quale i Toffees sono in vantaggio su Napoli e Stoke City. Ma sul 30enne attaccante pugliese non c'e' solo l'Everton. La stampa d'Oltre Manica riferisce che Antonio Conte, che in azzurro ha fortemente puntato su di lui, lo vuole fortemente al Chelsea, specie se Diego Costa dovesse alla fine scegliere di tornare all'Atletico Madrid, ma a tentare Pelle' ci sarebbe soprattutto una ricchissima offerta dalla Cina: sulle sue tracce lo Shanghai Greenland, formazione allenata dallo spagnolo Gregorio Manzano e dove militano gia' gli ex interisti Guarin e Martins e l'ex attaccante di Newcastle e Chelsea Demba Ba. (AGI)