Calcio: Ventura, che pretendere dopo soli tre giorni?

Calcio: Ventura, che pretendere dopo soli tre giorni?

Bari - "Sono soddisfatto perche' dopo tre giorni di lavoro non potevo pretendere di piu'. Israele? Con tutto il rispetto non e' la Francia: analizzeremo la partita di oggi. Evitando alcune cose saremo in grado di fare una prestazione migliore". Questo il commento di Gian Piero Ventura dopo la sconfitta dell'Italia contro la Francia nell'amichevole di Bari e in vista dell'esordio nelle qualificazioni al Mondiale 2018, previsto per lunedi' in Israele. "Certo il risultato di stasera non mi soddisfa - ha aggiunto il nuovo ct azzurro ai microfoni della Rai - ma con questa disponibilita' avremo risposte positive con il tempo. Abbiamo preso i primi due gol in modo assolutamente evitabile ma oggi era importante riprendere un discorso interrotto, un discorso di partecipazione e disponibilita' al gioco. In alcuni momenti lo abbiamo fatto, ma la differenza fisica si e' vista nettamente in campo". (AGI)