Brasile 2014: i dubbi di Scolari verso la Germania

(AGI) - Belo Horizonte, 7 lug. - L'interrogativo resta: comesostituire Neymar? Anche nell'allenamento della vigilia aTeresopolis prima della partenza per Belo Horizonte, dovedomani la Selecao affrontera' in semifinale la Germania, FelipeScolari ha mischiato le carte. Nella prima parte, ha schieratouna sorta di 4-3-1-2, con Oscar alle spalle di Hulk e Fred (mail giocatore del Chelsea potrebbe essere schierato largo asinistra per un 4-4-2) e un centrocampo a tre formato daFernandinho, Paulinho e dal rientrante Luiz Gustavo. In difesaDante per lo squalificato Thiago Silva al fianco di David Luiz(sara' lui il

(AGI) - Belo Horizonte, 7 lug. - L'interrogativo resta: comesostituire Neymar? Anche nell'allenamento della vigilia aTeresopolis prima della partenza per Belo Horizonte, dovedomani la Selecao affrontera' in semifinale la Germania, FelipeScolari ha mischiato le carte. Nella prima parte, ha schieratouna sorta di 4-3-1-2, con Oscar alle spalle di Hulk e Fred (mail giocatore del Chelsea potrebbe essere schierato largo asinistra per un 4-4-2) e un centrocampo a tre formato daFernandinho, Paulinho e dal rientrante Luiz Gustavo. In difesaDante per lo squalificato Thiago Silva al fianco di David Luiz(sara' lui il capitano), sulle fasce Marcelo e Dani Alves conMaicon inizialmente fuori.Dopo circa 30 minuti, Willian hapreso il posto di Paulinho e si e' rivisto il 4-2-3-1, poiMaicon per Alves, Bernard per Oscar, Hernanes per Fernandinho eritorno al 4-4-2. Insomma, Felipao tiene tutti sulla corda madovrebbe optare per il 4-3-1-2, magari con Maicon (buona laprestazione del romanista con la Colombia) per lo spento Alvesdi questi Mondiali. Il gol e' comunque la principale preoccupazione dellaSelecaao, che ha trovato linfa soprattutto dai suoi difensori(Thiago Silva e David Luiz): come andra' senza Neymar?Un'analisi effettuata sui 53 gol realizzati dal Brasile dalfebbraio del 2013 dimostra che il 68% di questi ha avuto comeelemento fondamentale l'asso del Barcellona che, se non hasegnato, ha fatto l'assist o comunque ha contribuito allacostruzione della giocata: per Neymar 15 gol, 12 passaggivincenti e 9 giocate chiuse con la rete. Scolari dunque develottare contro la Neymar-dipendenza per centrare lasognatissima finale di domenica a Rio, dove a consegnare lacoppa sara' la presidente Dilma Rousseff: "Saro' io aconsegnare la Coppa e tifo affinche' la possa consegnare alBrasile - ha detto -. Contro la Germania voglio soltantovincere, in qualsiasi modo. Chi al posto di Neymar? Ci pensaScolari". (AGI).