Basket: Nba. Bargnani ancora decisivo, Belinelli in ombra

(AGI) - New York, 1 mar. - Il Mago non si ferma piu' e per NewYork arriva la seconda vittoria di fila: 103-98 su Toronto.Andrea Bargnani, grande ex della partita, conferma il suoottimo momento e assieme a Tim Hardaway jr (22 punti) trascinai Knicks: per lui oltre 31' di gioco e 19 punti con 6/12 dalcampo (1/2 da tre) e 6/7 ai liberi oltre a tre rimbalzi, unassist ma anche tre palle perse. Bene anche Shved (15 punti),per i Raptors - alla quinta sconfitta di fila, il migliore e'Louis Williams con 22

(AGI) - New York, 1 mar. - Il Mago non si ferma piu' e per NewYork arriva la seconda vittoria di fila: 103-98 su Toronto.Andrea Bargnani, grande ex della partita, conferma il suoottimo momento e assieme a Tim Hardaway jr (22 punti) trascinai Knicks: per lui oltre 31' di gioco e 19 punti con 6/12 dalcampo (1/2 da tre) e 6/7 ai liberi oltre a tre rimbalzi, unassist ma anche tre palle perse. Bene anche Shved (15 punti),per i Raptors - alla quinta sconfitta di fila, il migliore e'Louis Williams con 22 punti. Vince ma non brilla MarcoBelinelli nella gara che vede San Antonio imporsi a Phoenix per101-74. La guardia di San Giovanni in Persiceto gioca poco piu' di17' ma mette a referto appena 4 punti (2/4 da due, 0/2 da tre)e un rimbalzo. A prendere per mano gli Spurs e' Leonard (22punti e 10 rimbalzi), 12 punti a testa per Green, Diaw eBaynes, i Suns si consolano con i 19 punti di Morris. Per quanto riguarda le altre gare della notte, nonostantele assenze Atlanta supera Miami 93-91 (22 punti per Millsap, 16punti e 10 assist per Schroeder), Marc Gasol e' decisivo nelsuccesso di Memphis sui Wolves (27 punti e 11 rimbalzi per lospagnolo) mentre Brooklyn ringrazia Deron Williams (25 punti e6 rimbalzi) nel 104-94 su Dallas, a cui non basta un Nowitzkida 20+6.Lutto in casa Knicks dove e' morto ad appena 48 anniAnthony Mason, protagonista a New York negli anni Novanta e datempo alle prese con problemi di cuore. I Thunder intantoperdono Russell Westbrook, costretto a operarsi allo zigomodestro infortunato nella sconfitta con Portland: saltera'sicuramente la gara di oggi contro i Lakers. (AGI).