Barca, stampa spagnola accordo per Pogba

(AGI) - Roma, 18 giu. - Il Barcellona accelera per Paul Pogba.Il centrocampista francese, si legge sul "Mundo Deportivo",avrebbe fatto sapere di voler giocare un'altra stagione nellaJuventus e poi, nell'estate 2016 dopo gli Europei, lasciare ibianconeri per misurarsi col calcio spagnolo. Che tradottosignifica Real o Barca. Martedi' scorso nuovo incontro a Milanofra Beppe Marotta e Ariedo Braida, l'uomo mercato dei blaugranaper l'estero, e prove di intesa. Il Barcellona avrebbe ottenutouna corsia preferenziale per Pogba per la prossima estate e sidovrebbe arrivare a un contratto privato fra le parti, con laJuve

(AGI) - Roma, 18 giu. - Il Barcellona accelera per Paul Pogba.Il centrocampista francese, si legge sul "Mundo Deportivo",avrebbe fatto sapere di voler giocare un'altra stagione nellaJuventus e poi, nell'estate 2016 dopo gli Europei, lasciare ibianconeri per misurarsi col calcio spagnolo. Che tradottosignifica Real o Barca. Martedi' scorso nuovo incontro a Milanofra Beppe Marotta e Ariedo Braida, l'uomo mercato dei blaugranaper l'estero, e prove di intesa. Il Barcellona avrebbe ottenutouna corsia preferenziale per Pogba per la prossima estate e sidovrebbe arrivare a un contratto privato fra le parti, con laJuve che conta di incassare circa 80 milioni di euro. Il tutto,pero', e' vincolato al risultato delle prossime elezioni per lapresidenza, in programma a meta' luglio. Per il francese,entusiasta all'idea di giocare accanto ai campioni blaugrana,un ingaggio inferiore solo a quello di Messi e Neymar. Ma ilBarca ha anche un piano B: se per qualche motivo l'arrivo diPogba non dovesse concretizzarsi, ecco Geoffrey Kondogbia.Stando a "Sport", il centrocampista francese del Monaco, alcentro di un vero e proprio derby di mercato fra Inter e Milan,piace parecchio a Luis Enrique e gia' tre anni fa, ai tempi delSiviglia, era finito nel mirino dei catalani. Braida si sarebberecato a Montecarlo, prospettando al Monaco la possibilita' diacquistare Kondogbia gia' adesso e tesserarlo a gennaio, quandoscadra' l'embargo Fifa.Di contro Vadim Vasilyev, vicepresidentedei monegaschi, avrebbe ribadito al Barcellona la richiestagia' presentata agli altri club: per meno di 30 milioni di euronon se ne fa nulla. Occhio anche all'inserimento del Tottenham,che avrebbe proposto 28 milioni per il giocatore. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it