AICON: FISSATA ASSEMBLEA AL 22 OTTOBRE, PREVISTO RINNOVO DEL CDA

Il consiglio di Amministrazione di Aicon, gruppo messinese cheopera nella progettazione, costruzione e commercializzazione diimbarcazioni e navi da diporto a motore di lusso, ha deliberatodi convocare l'assemblea degli azionisti per il giorno 22ottobre 2010 (ed occorrendo in seconda convocazione per ilgiorno 23 ottobre 2010). All'ordine del giorno in sedeOrdinaria:La nomina del consiglio di Amministrazione.Si precisache il consigliere indipendente Giovanni Grasso ha comunicatoin data odierna di rassegnare le proprie dimissioni a far datadalla prossima assemblea per impegni professionali recentementeassunti. La nomina del consiglio si rende necessaria in quantoalla data della

Il consiglio di Amministrazione di Aicon, gruppo messinese cheopera nella progettazione, costruzione e commercializzazione diimbarcazioni e navi da diporto a motore di lusso, ha deliberatodi convocare l'assemblea degli azionisti per il giorno 22ottobre 2010 (ed occorrendo in seconda convocazione per ilgiorno 23 ottobre 2010). All'ordine del giorno in sedeOrdinaria:La nomina del consiglio di Amministrazione.Si precisache il consigliere indipendente Giovanni Grasso ha comunicatoin data odierna di rassegnare le proprie dimissioni a far datadalla prossima assemblea per impegni professionali recentementeassunti. La nomina del consiglio si rende necessaria in quantoalla data della assemblea, con la scadenza anche degliamministratori cooptati dal consiglio (Giulio Azzaretto eVincenzo Martorana) verra' meno la maggioranza degliamministratori. La nomina del Presidente del Collegio Sindacalee l'integrazione del Collegio.Il Consiglio ha convocatol'assemblea per procedere alla nomina del Presidente eall'integrazione del Collegio in quanto i nuovi sindacisubentrati a seguito delle dimissioni del Presidente delCollegio Sindacale Alberto De Nigro in data 4 maggio 2010(Giuseppe Midolo che ha assunto la Presidenza del CollegioSindacale e Carolina Caminiti che e' subentrata come SindacoEffettivo) verranno a scadere alla prossima assemblea.In sedeStraordinariaLa modifica dello Statuto per recepire alcunedelle innovazioni normative introdotte dal d.lgs. 27 gennaio2010 n. 27, di attuazione della Direttiva 2007/36/CE, relativaall'esercizio di alcuni diritti degli azionisti di societa'quotate.L'attribuzione della delega al Consiglio diAmministrazione ad aumentare il capitale sociale a pagamento,in una o piu' tranches, in via scindibile, nei limiti del dieciper cento con esclusione del diritto di opzione ai sensidell'art. 2441, quarto comma, ultimo periodo. Tale proposta e'finalizzata a consentire al Consiglio il rapido reperimento dirisorse finanziarie e a favorire il rafforzamento patrimonialedella Societa' anche con l'ingresso di nuovi investitori. .