Sanremo: Vanoni alla Rai, "Sono venuta gratis, non prendete l'abitudine"

La cantante ha scherzosamente rimproverato Virginia Raffaele per la sua imitazione

vanoni raffaele sanremo

"Voglio ricordare alla Rai che sono venuta 'aggratis' ma non prendetevi l'abitudine...". Con questa battuta si è chiusa una 'ospitata' di Ornella Vanoni alla terza serata del Festival di Sanremo, mentre sul palco era pronta Patty Pravo per eseguire, con Briga, il brano con cui è in gara. E c'e' stato l'incontro, con abbraccio e baci, tra le due signore della canzone italiana, Ornella in abito color rosso, Patty in giacca-pantalone colore ghiaccio lucido. Ornella non potrebbe farlo proprio perché l'altra è in gara, ma lei sembra non importarsene, anzi replica alla Raffaele che "a una certa età si fa quel che si vuole".

Divertente anche la stessa Raffaele che parlando con Ornella ne imitava la voce e poi, in un fantasioso dialogo a distanza sul palco, faceva lo stesso per quella di Patty Pravo, che non poteva prendere parte al siparietto. È stata una Ornella Vanoni divertente e che teneva botta alla Raffaele, con cui ha anche cantato "la gente e me..".

In avvio la cantante ha 'rimproverato' la showgirl: "Mi hai rovinato la vita facendomi passare per rimbambita", riferendosi alle sue imitazioni. "Recedi, stai zitta. Mi hai fatto passare per una pazza, maniaca sessuale. Ho passato un anno di inferno", ha detto ancora, e spiegando che in molti casi c'è stato chi pensava che la Raffaele fosse la vera Vanoni. E Virginia ha replicato "Mi dispiace se hai amici rincoglioniti...".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.