Di quale serie di Netflix vale la pena non perdersi nemmeno una puntata?

Ci sono il binge watching e il binge racer: fenomeni che colpiscono anche gli italiani. Che pur sapere come va a finire fanno le ore piccole 

Di quale serie di Netflix vale la pena non perdersi nemmeno una puntata?
Archives du 7eme Art / Photo12 
 Il cast della prima stagione di Breaking Bad

Si chiama binge racing ed era nato con i dvd, quando impazienti fan di serie straniere acquistavano cofanetti su cofanetti di intere stagioni e se le 'sparavano' sul divano fino ad avere gli occhi pallati e crisi di sonno al mattino dopo. Ma si poteva fare una volta tanto, sia perché le serie disponibili erano pur sempre un numero limitato, sia perché costava e tanto. Ora è un'epidemia il cui vettore ha un nome divenuto familiare con una velocità impressionante: Netflix​.   

Vi sarà capitato di incontrare in ufficio (o in classe) colleghi o compagni stravolti dal sonno, con l'espressione distratta di chi è assorto in altri pensieri o a ricostruire qualcosa che è accaduto e che non ha ancora metabolizzato. Ecco: con ogni probabilità è un binge racer e ha passato il pomeriggio, la sera e la notte prima a sciropparsi una intera stagione di una serie (da Narcos a Breaking Bad, da Tredici a Suburra) quasi senza soluzione di continuità.

Poi ci sono i binge watcher: quelli che non abbandonano una serie. Sembra una banalità, ma non tutti sono così fedeli alle serie da guardarne tutte le puntate (non necessariamente in una maratona notturna) e non tutte le serie sono così appassionanti da creare dipendenza. Secondo i dati diffusi da Netflix, uno spettatore italiano impiega solo 5 giorni dall'iscrizione alla piattaforma prima di immergersi nella sua prima esperienza di 'tossico seriale': un binge watcher.

Il 90% degli utenti di Netflix, secondo i dati, lo ha fatto almeno una volta: si è messo lì e si è visto tutta la stagione senza tralasciarne nemmeno una puntata. Ma quali sono le serie preferite per fare binge watching?

A livello globale, Breaking Bad è al primo posto, seguito a ruota da Orange is the New Black, Narcos e Prison Break. Ma non sono solo i cattivi ragazzi e le cattive ragazze a far battere il cuore degli utenti… tra gli show che hanno dato vita al primo binge su Netflix troviamo anche contenuti ad alta suspance come Stranger Things e milioni di utenti in tutto il mondo si sono lasciati travolgere da storie che non hanno paura di spingersi oltre i soliti confini, come Tredici.

Di quale serie di Netflix vale la pena non perdersi nemmeno una puntata?
Emma McIntyre / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP 
 Millie Bobbie Brown con uno dei premi vinti per la serie 'Stranger Things'

Per gli italiani il primo binge è stato Narcos, la serie che narra le vicende di Pablo Escobar e del cartello di Medellin. Al secondo posto le avventure di Eleven e dei suoi quattro inseparabili amici in Stranger Things. Italiani non immuni anche al fascino perversio di Walter White, tanto che Breaking Bad chiude il podio della classifica.

La passione degli italiani per i personaggi dalla vita turbolenta e per le storie a tinte forti si conferma anche con la presenza di Suburra La Serie, la prima serie originale Netflix tutta italiana, nella top ten degli show da binge.

Top 10 globale

1.      Breaking Bad

2.      Orange Is the New Black

3.      The Walking Dead

4.      Stranger Things

5.      Narcos

6.      House of Cards

7.      Prison Break

8.      Tredici

9.      Grey’s Anatomy

10.   American Horror Story

Top 10 in Italia

1.      Narcos

2.      Stranger Things

3.      Breaking Bad

4.      Tredici

5.      Orange Is the New Black

6.      Suburra la serie

7.      How I Met Your Mother

8.      The 100

9.      Marvel’s Daredevil

10.   Prison Break

Che cosa è (scientificamente) il binge watching

Per binge si intende completare almeno una stagione di una serie entro 7 giorni da quando si è iniziata la visione. La ricerca si è concentrata sugli utenti iscritti a Netflix negli ultimi 5 anni. Nella ricerca sono state inserite tutte le serie disponibili sul servizio, fatta eccezione per i contenuti kids e le serie con meno di 5 episodi. Più del 90% degli utenti Netflix iscritti al servizio da almeno un anno ha completato il suo primo binge.

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.